Live Sicilia

campionati minori

Domenica di sole per le squadre siciliane


Articolo letto 625 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Possono sorridere le squadre siciliane in questa domenica pallonara. Pari importanti per Palermo e Catania, prima sconfitta stagionale invece per il Trapani, piegato 3-0 fuori casa dalla Carrarese. Il risultato è comunque troppo pesante per quanto visto sul terreno di gioco. I granata sprecano anche un rigore che poteva valere il pareggio. Al 22’ Orlandi sblocca la partita: Sugli sviluppi di un corner, mette la palla in rete. Azione molto confusa, ma è 1-0. Il Trapani accusa il colpo e per poco rischia il doppio svantaggio: Giovinco, infatti, va vicino al gol centrando il legno alla sinistra di Castelli.

Dopo avere sfiorato il pari in alcune occasioni, al 29’, la doccia fredda. Gaeta, da poco entrato in campo, bagna il suo esordio stagionale con un gran gol. Scatto sul filo del fuorigioco e piatto sinistro sul palo lungo che batte Castelli in uscita. E’ 2-0. I granata si sbilanciano troppo alla ricerca del gol e la Carrarese ne approfitta per mettere a segno il tris. Ballardini, infatti, insacca il pallone del 3-0. In pratica la partita termina qui. Il risultato è troppo pesante per il Trapani che comunque avrebbe meritato almeno un gol. Grande vittoria, invece, del Siracisa ai danni di uno Spezia decisamente inferiore alle aspettative. Decisivo Momo Fofana, per la prima volta in campo dal 1', che segna una doppietta.

Finisce 3-1 per i siciliani che alzano la loro posizione in classifica. In Lega Pro divisione 2 buon punto del Milazzo a Catanzaro. 1-1 il risultato finale con i siciliani che nel finale rischiano anche di vincere e portarsi a casa il bottino pieno. Il Messina invece in serie D non sa più vincere: pari sofferto a Noto per 1-1, con i peloritani di Pensabene in netta difficoltà. Adesso il tecnico rischia la panchina.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php