Live Sicilia

il prepartita di catania-juventus

E' sold out al Massimino
per la sfida con la Signora


Articolo letto 840 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, Catania, juventus, massimino, Catania, Sport
Arriva la Signora e lo stadio si riempie. E' così ormai da parecchie stagioni che il Massimino raggiunga il top di presenze quando arriva la squadra più amata al sud Italia, specie in Sicilia: la Juventus. Arriverà una squadra guidata da un tecnico giovane, proprio come Montella, e affamato di vittorie, con la Juventus nel dna e la voglia di dimostrare il suo valore dopo la gavetta di Bari e Siena. Gli etnei invece sono reduci dai tre schiaffoni griffati Palacio rimediati in settimana a Genova e per il morale della truppa urge una buona prestazione tra le mura amiche. In casa il Catania può vantare una difesa impenetrabile, con zero gol al passivo, anche se in fase realizzativa si è visto un po' pochino nonostante una buona mole di gioco: un solo gol, tra l'altro su rigore.

I precedenti non sorridono ai rossoazzurri: su tredici incontri sono solo tre le vittorie di marca Liotro, mentre quattro i pareggi, con sei vittorie bianconere. La scorsa stagione fu un devastante Quagliarella a trascinare la sua squadra su un perentorio 3 a 1, mentre l'ultima vittoria catanese risale al 1964.

Ancora out Legrottaglie, neanche Biagianti ci sarà. Invece Almiron, ex bianconero, dovrebbe farcela ad accomodarsi almeno in panchina. Per il resto formazione indecifrabile: sono parecchi i ballottaggi, come Delvecchio - Ledesma, Lanzafame - Catellani e Alvarez - Capuano.

Proprio in previsione della grande affluenza di pubblico il sindaco Raffaele Stancanelli ha predisposto, d'intesa con la Questura, un'ordinanza, che prevede uno speciale piano del traffico nelle strade limitrofe allo stadio. In particolare: dalle ore 00,00 alle ore 24,00 del 25 Settembre è istituito il divieto di circolazione per tutti i veicoli, eccetto i residenti diretti in garage, forze dell'ordine e mezzi di soccorso in via Chisari, piazza Bonadies, via Galermo ( nel tratto compreso tra piazza Bonadies e via Casagrandi), via Cibele ( nel tratto compreso tra via Casagrandi e piazza Bonadies) e via Casagrandi da via San Paolo a via Fazello. Sempre domenica nelle vie limitrofe al Massimino ci saranno divieti di sosta con la rimozione coatta del mezzo.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php