Live Sicilia

DOMANI LA SFIDA CON IL CESENA

Il Catania ritrova Giampaolo
Sciacca e Catellani titolari?


Articolo letto 908 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, Catania, cesena, giampaolo, serie a, Catania, Sport
Al Massimino tornerà, da avversario, mister Giampaolo alla guida del Cesena e la gara contro i bianconeri sarà un secondo scontro diretto per il Catania, che dopo aver convinto poco alla prima di campionato, dovrà dimostrare di aver recepito i disegni tattici di mister Montella.

I tre punti sarebbero un ottimo viatico per poi affrontare i ben più blasonati bianconeri della Juventus, anche se sul fronte della formazione il Catania resta ancora un mistero. Almiron è ancora fuori condizione e per il ruolo di playmaker basso si candida di prepotenza Ciccio Lodi: “Io gioco dove mi chiedono di giocare – ha affermato il numero dieci campano – sia davanti alla difesa, dove il mister mi sta provando, sia da mezzala, a destra o a sinistra”. Nelle ultime partitelle in famiglia si è vista una buona condizione di Suazo, che potrebbe esordire domani, mentre Legrottaglie sta seguendo un programma di lavoro personalizzato. Per la formazione titolare, a centrocampo potrebbe esserci la novità Sciacca, mentre in attacco la buona prova di Catellani contro il Siena potrebbe essere premiata con una maglia dal primo minuto.

Lodi, però, ha messo in guardia sulla pericolosità del Cesena, reduce da un’ottima campagna acquisti: “Ci troveremo di fronte una squadra ben organizzata, guidata da un tecnico che cura particolarmente la fase difensiva. Loro in avanti sono molto veloci: Mutu, Eder e Candreva possono davvero fare male e bisognerà, insomma, avere pazienza e far girare velocemente la palla”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php