Live Sicilia

Parla Alberto "Jimmy" Fontana

"I rosa non hanno nulla da perdere"


Articolo letto 433 volte
VOTA
0/5
0 voti

Alberto Fontana, inter, palermo, Sport
(MG) Doppio ex, ma forse il suo cuore batterà per quella terra che ha amato sin da subito, Palermo. Alberto “Jimmy” Fontana questa sera non sarà allo stadio Olimpico, vedrà la partita da casa, assieme alla sua adorata famiglia. “Vedo tanto calcio alla tv e ovviamente vedrò anche la partita di questa sera – dice a Livesicilia l’ex portiere rosanero – vedo favorita l’Inter, che se giocherà al 100% sicuramente vincerà la Coppa, ma il Palermo può dire la sua, sa giocare a calcio e contro le grandi ha sempre disputato ottime partite. Il Palermo stasera non ha nulla da perdere, deve partire con il presupposto che i nerazzurri sono più forti e che faranno di tutto per mettere un altro trofeo in bacheca. Attenzione però ai cali di tensione e di concentrazione, queste lacune nelle finali sono decisive. Per molti calciatori del Palermo questa sarà la partita della vita, alcuni non avranno la possibilità di giocarsi ogni anno una finale, altri invece sì. Per esempio per Pastore credo sia solo l’inizio, lui di finale ne giocherà tante e certamente alzerà tanti trofei”.

Fontana sottolinea quanto sia importante il ruolo del portiere in questi match: “Sirigu avrà tante responsabilità. Il portiere in una finale ha un ruolo decisivo, non deve sbagliare nulla. Totò è già un ottimo portiere, ma per diventare grande dovrà fare bene in queste finali. Speriamo bene per lui, è un bravo ragazzo e si merita tante soddisfazioni”. Fontana poi mette sotto la lente d’ingrandimento i due attacchi: “Sono due ottimi reparti offensivi. Inter e Palermo sono due squadre nate per offendere, credo che ci saranno tanti gol e non mancherà lo spettacolo. Mi dicono che ci saranno tantissimi tifosi rosanero al seguito, allora gli faccio il mio più grosso in bocca al lupo, si meritano tante gioie”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php