Live Sicilia

Il pagellone rosanero

Bene Carrozzieri e Migliaccio
Male Ilicic e Cassani


Articolo letto 802 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
SIRIGU 6 Non può nulla sui gol di Eto’o. Il camerunense lo fredda con due diagonali chirurgici. Bello l’intervento su un destro a giro di Snejder. Peccato.

CASSANI 5 Il primo gol di Eto’o arriva dalla sua parte. Più vivace in fase offensiva, ma in quella difensiva appare sempre indeciso e appannato come quando si fa ingenuamente rubare palla in occasione del terzo gol.

GOIAN S.V Gioca solo venti minuti e poi si fa male. giornataccia.

MUNOZ 6 Fa di tutto per evitare le scorribande degli alfieri rossazzurri. Mette la museruola a Pazzini, ma non può nulla con un campione come Eto’o. Segna il gol della speranza ma poi viene espulso ingiustamente.

BALZARETTI 6,5 Nel suo settore si beve parecchie volte il dirimpettaio Nagatomo. Entra spesso in area nerazzurra e gli manca solo il colpo di genio.

NOCERINO 6 A centrocampo non teme nessuno. Non soffre le avanzare di Stankovic e Motta, ma gli manca un po’ di sprint in fase offensiva. È tra i più delusi e amareggiati a fine partita.

ACQUAH 5 Sbaglia clamorosamente un passaggio a centrocampo che permette a Snejder di aprire per Eto’o che segna l’1-0. E’ troppo fragile, oggi non era la sua giornata. Inesperto.

MIGLIACCIO 6,5 Serviva coraggio e determinazione. La sua prova è stata più che sufficiente ma non è bastato.

PASTORE 6,5 Bello ma a volte si specchia troppo. A metà ripresa è il padrone della partita, ma non riesce a sfondare il muro nerazzurro. È un fenomeno, ma deve ancora maturare.

ILICIC 5 Prova assolutamente incolore. Non azzecca una giocata, è l’ombra di se stesso. Sbaglia facili conclusioni.

HERNANDEZ 5,5 Fa tanto movimento, ha ottime palle gol, ma non riesce a metterla dentro. Nella ripresa poteva graffiare e fare male, ma non ha uscito le unghie.

CARROZZIERI 7 Complimenti al gigante di Giulianova. Entra a partita in corso e non sbaglia un colpo.

MICCOLI 6 Ha sulla testa la palla del pareggio ma Julio Cesar gli dice no. Entra nella ripresa e gioca i suoi ultimi minuti con la maglia rosanero. A fine partita scoppia in lacrime, lascia Palermo dopo quattro anni fantastici.

PINILLA S.V Gioca solo pochi scampoli.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php