Live Sicilia

COPPA ITALIA, parla zamparini

"Il Palermo ha una marcia in più:
i trentacinque mila tifosi all'Olimpico"


Articolo letto 568 volte
VOTA
0/5
0 voti

Coppa Italia, inter, palermo, programmazione tv, zamparini, Palermo, Sport
Ha in mente un fioretto particolare. Vorrebbe fare cose concrete pur di vincere la Coppa, vorrebbe regalare momenti di gioia alla gente con donazioni e beneficienza. Maurizio Zamparini parla a “La Repubblica” di ciò che farebbe pur di alzare al cielo il suo primo trofeo: “Se vinciamo la coppa? Innanzitutto gioisco insieme a tutta la città di Palermo e poi vorrei fare qualcosa di concreto. Ad esempio una donazione a venti famiglie palermitane bisognose. E' una cosa che già facciamo a Natale seguendo le indicazioni di un parroco. Lo riferei molto volentieri. Un fioretto? Lo sto facendo già da tempo. Sia per il campionato che per la Coppa. E' una cosa mia molto personale. Riti scaramantici? Parlo molto con i miei trapassati e mi affido alla natura e alla forza della terra. E poi ho l'immaginetta di Santa Rosalia sempre con me. Alla Santa chiedo di aiutare i palermitani”.

Poi una breve analisi sulla partita: “Loro sono più forti e noi dovremo dare il centocinquanta per cento - ha sottolineato - ma il Palermo ha un’arma in più. I trentacinquemila tifosi che saranno all'Olimpico. Proprio loro devono rendersi conto dell'energia che possono dare alla squadra e spingerla in alto. E con loro ci sarò anche io. Avrei preferito potere andare altrove, ma il protocollo mi impone di essere in tribuna d'onore. Sarò concentrato e prometto di non contestare l'arbitro. Con me ci sarà tutta la mia famiglia, ma anche il principe Al Hokair con il figlio Sami”.

Intanto Inter-Palermo è uno degli eventi clou della settimana di Rai Sport. La finale dell'Olimpico che sarà trasmessa in esclusiva dalla Tv di Stato, riempierà parecchie ore di palinsesto Rai. Si inizia con il prepartita alle ore 20 su RaiSport Uno. Alle ore 20,45 invece si passa alla diretta su Rai Uno. Il telecronista sarà Alberto Rimedio, supportato da Fulvio Collovati. A Bordo campo Enrico Varriale e Thomas Villa. In mixed zone per il post gara ci saranno Roberto Gueli e Alessandro Antinelli. Bruno Gentili invece curerà l'intervista al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il coordinamento giornalistico è invece di Marco Mazzocchi. Il post-partita andrà in diretta prima su Rai Uno e poi su Rai Due all'interno della Domenica Sportiva. Chi non potrà seguire la partita in tv, lo potrà fare in radio, grazie alla radiocronaca di Giuseppe Bisantis e Roberto Gueli. Inter-Palermo al centro della programmazione anche dei tg e gr regionali. Da sabato al seguito dei tifosi con servizi e curiosità varie ci sarà Alessandra Pinello. Insomma in un modo o nell’altro, Inter-Palermo sarà seguita da tutti.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php