Live Sicilia

i biglietti in vendita a giorni

Finale di Coppa Italia, si prevedono
ventimila palermitani nella Capitale


Articolo letto 653 volte

biglietti, delio rossi, finale di coppa italia, inter, maurizio zamparini, palermo, stadio olimpico, Palermo, Sport
Il Palermo appare pronto per il gran finale. La partita di ieri sicuramente è poco attendibile visto che in campo non c’erano tutti i titolari, ma certamente la condizione mentale e fisica appare ottima. Ne è consapevole anche il presidente Maurizio Zamparini: “L'esperienza di una squadra conta moltissimo, noi dobbiamo ancora farci quella cultura per raggiungere traguardi di un certo prestigio. Quest'anno abbiamo avuto una squadra molto buona, l'abbiamo dimostrato contro le grandi. Ma l'anno prossimo non possiamo subire 60 gol come è successo quest'anno. Coppa Italia? Per il Palermo giocare la finale di Coppa è come vincere lo scudetto. Contro l'Inter pronostico scontato? Sì, con la nostra vittoria. Rossi? A fine campionato ci incontreremo. Da una parte ho delle perplessità sui tanti gol che ha preso la squadra, lui avrà delle richieste da farmi. Non sarà semplice l'aspetto economico, vedremo. Ma do la mia parola che non so come andrà a finire”.

Intanto iniziano a delinearsi alcuni contorni della prevendita dei tagliandi di Coppa Italia. Non è ancora ufficiale, ma gli abbonati dovrebbero godere del diritto di prelazione. Un dato importante che agevola i fedelissimi. A giorni inizierà la vendita che quindi avvantaggerà i circa 15 mila abbonati. Se dovessero quindi tutti confermare il proprio posto anche allo stadio Olimpico resterebbero circa 7.500 biglietti che andrebbero letteralmente a ruba, considerato l’alto numero di richieste. No problem comunque, altri 25 mila tagliandi definiti “liberi” saranno messi in vendita a Roma. Basta internet e il sito della Lottomatica per acquistarli direttamente con la procedura online.

Insomma, per gli ambiti tickets non dovrebbero esserci problemi, anche perché all’Olimpico saranno presenti solamente tra i cinque e i seimila interisti. Continua infine la caccia al pullman. I club organizzati sono alla disperata ricerca del bus per recarsi a Roma. Prezzi altissimi (fino a 6 mila euro) e richieste assurde. Ci si organizza allora con vetture personali, di grossa cilindrata e auto a noleggio. Caravan e piccoli pullmini su tutti. A Roma, attualmente, si prevedono almeno ventimila palermitani. Un numero record, un numero da storia…almeno si spera

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php