Live Sicilia

domani catania-roma

Il Catania balla coi 'lupi' nell'ultima
partita in casa al Massimino


Articolo letto 1.112 volte
VOTA
0/5
0 voti

campionato serie a, Catania, roma, salvezza, stadio massimino, Catania, Sport
E si è arrivati al capolinea, perlomeno in casa, di questo travagliato campionato per gli etnei. La gara interna di domani contro la Roma suggellerà la quinta, sofferta, salvezza consecutiva per la società siciliana, arrivata dopo un cambio di allenatore e delle vittorie decisive, su tutte quella di Brescia, che ha spedito le rondinelle in B.

Ma il campionato non è finito e propone per gli uomini di Simeone due sfide molto affascinanti: la prima contro la Roma e la seconda contro l'Inter di Leonardo. Si potrebbe chiudere in bellezza la stagione con due buoni risultati e il Cholo, ripercorrendo le tappe del suo cammino a Catania, non nasconde i suoi obiettivi: "E’ la quinta salvezza del Catania e non è arrivata certo facilmente. Quando sono arrivato avevamo 12 infortunati più Terlizzi fuori rosa. Oggi siamo salvi e sono molto contento di questo. Adesso arriva una grande partita, vorrei vedere lo stadio pieno e voglio vincere sempre”.

Contro i giallorossi il pubblico vuole i tre punti, per via della grande rivalità maturata dopo un terribile pomeriggio di alcuni anni fa quando i lupi debordarono sul Catania con ben sette reti. La Roma, dal canto suo, non ha ancora messo in archivio l'ultimo obiettivo stagionale: la qualificazione in Champions. Quindi Montella cercherà di schierare la migliore formazione titolare, pur privandosi suo malgrado di De Rossi, Perrotta e Pizarro. Mentre i rossoazzurri avranno la possibilità di mettere in campo la formazione tipo, con l'unico dubbio riguardante il rientrante Biagianti.

Quella del Massimino sarà una festa, bagnata da spumante, ma anche da qualche lacrima. Infatti alcuni giocatori potrebbero congedarsi dal pubblico etneo per spiccare il volo verso qualche big. Su tutti il capitano goleador Silvestre e Maxi Lopez.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php