Live Sicilia

L'allenatore del Catania

Simeone: "A Roma sarà partita vera, come piace a me"


Articolo letto 757 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
"Sarà una partita vera. Come piace a me". Diego Simeone garantisce per il Catania. Domenica, al Massimino, arriva la Roma, a caccia di un posto in Champions League, ma gli etnei, garantitisi la salvezza anticipata con la vittoria di Brescia, non hanno intenzione di dare via libera agli uomini di Montella nella loro ultima uscita casalinga stagionale. Ai rossazzurri le motivazioni non mancano.

La formazione guidata dal 'Cholo' va caccia del record di punti da quando è tornata in Serie A: per arrivare a quota 46 e migliorare il bottino dello scorso anno ne mancano tre, da ottenere nei restanti due incontri con Roma e Inter. Dal 7-0 incassato all'Olimpico nel 2006, inoltre, le sfide con i giallorossi sono state spesso assai intense, così come testimonia la sconfitta per 4-2 rimediata nella gara d'andata tra le vibranti proteste catanesi per alcuni errori arbitrali. Una sfida tra le due formazioni al Massimino fu determinante, all'ultima giornata del campionato 2008, per la salvezza del Catania che giocò quella gara con grande grinta agonistica. La stessa che il tecnico dei siciliani si attende domenica prossima dai suoi.

"Per arrivare alla salvezza - ha spiegato Simeone - abbiamo dovuto superare molte difficoltà. Le gare contro Brescia, Juve, Sampdoria e Lecce, andando a ritroso, sono state le più significative. Sono molto contento, ma il nostro campionato non é ancora finito. La spinta dei nostri tifosi merita una risposta importante: stiamo bene, vogliamo regalare una grande soddisfazione alla città e arrivare al record di punti. Quest'anno, poi - conclude il tecnico del Catania - non abbiamo ancora vinto una partita contro una grande squadra come la Roma". In città l'attesa è palpabile.

La prevendita continua ad andare forte: già staccati 8.700 biglietti, esaurite le due Curve e la Tribuna B, restano a disposizione solo alcuni posti nelle Tribune A e Elite. Al Massimino il tutto esaurito è garantito, il tifo anche.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php