Live Sicilia

la vittoria dei rosanero

Le pagelle di Palermo-Bari


Articolo letto 584 volte
VOTA
0/5
0 voti

pagelle, palermo bari, Palermo, Sport
SIRIGU 7
Straordinario quando toglie dalla porta un colpo a botta sicura di Kapunek diretto in rete. Ha dimenticato la figuraccia di Parma e appare pronto per la super sfida di martedì. Bravo nelle uscite alte.

DARMIAN 6
Si procura il calcio di rigore che poi Miccoli fallisce. Diligente ed “educato” sulla sua corsia. Dinamico nel secondo tempo quando cavalca spesso verso l’area avversaria.

MUNOZ 6
Un po’ spiazzato nel primo tempo, maggiormente in evidenza nella ripresa quando mette il guinzaglio agli attaccanti baresi.

BOVO 6,5
Una settimana particolare per lui. Un pasticcio verbale del suo procuratore lo mette in cattiva luce con la tifoseria. Rimedia prima con il chiarimento in sala stampa poi si riscatta definitivamente con il gol che regala i tre punti al Palermo.

GARCIA 6
Discreta prestazione del terzino rosanero che svolge il cosiddetto compitino. Più sicuro e deciso rispetto all’ultima sua apparizione, che fu a Bologna e che culminò con l’espulsione.

BACINOVIC 6
Gara di ordinaria amministrazione per lo sloveno che non fa gli straordinari ma riesce comunque a far quadrare la squadra. Sicuramente toccherà a lui comandare la manovra per la sfida contro il Milan.

ACQUAH 5,5
Tanta corsa ma un po’ sbadato rispetto alle sue ultime prestazioni. Sbaglia qualche facile tocco ed è spiazzato dai movimenti dei centrocampisti pugliesi. Come dice Rossi: “deve stare più concentrato”.

NOCERINO 6
E’ in campo ma evita di accelerare troppo e di sprecare fiato. Non fa mancare comunque il suo apporto in fase offensiva e di copertura. Il riposo prima della battaglia

KASAMI 5
Fa poco. Torna a giocare dopo tanto tempo e non convince più di tanto. Sbaglia qualche appoggio elementare e Rossi decide di sostituirlo a inizio ripresa.

PINILLA 6
E’ suo l’assist che permette a Miccoli di segnare il primo gol. Tanto lavoro “sporco”, ottima conduzione della manovra e anche tanta grinta in vista della fondamentale sfida contro il Milan. Esce a fine primo tempo per evitare improvvisi “stop” muscolari.

MICCOLI 6,5
Mezzo voto in meno per il calcio di rigore fallito. Per il resto gioca bene, fa gol e sembra a tratti il vero Miccoli. Dopo il penalty fallito si eclissa un po’. Da capire se Rossi lo schiererà nella gara dell’anno.

HERNANDEZ 6-
Entra nella ripresa e svaria da una zolla all’altra senza però incidere. Sufficienza per l’impegno mostrato.

ILICIC 6
Anche lui fa ingresso nella ripresa e dà vivacità alla manovra. Sfiora il gol con un bel tracciante da fuori area che per poco non incenerisce Padelli. Abile anche in fase di costruzione.

CARROZZIERI 6
Torna in campo dopo due anni e non si fa travolgere dall’emozione. Si piazza al centro e non rischia nulla.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php