Live Sicilia

La promessa di Zamparini

"Pastore non si muove da Palermo"


Articolo letto 352 volte
VOTA
0/5
0 voti

palermo, pastore, zamparini, Sport
E’ ufficialmente iniziato il tormentone “Pastore alla Roma”. Le radio romane hanno iniziato a suonare questo motivetto che sicuramente non è gradito da tutti i tifosi del Palermo. Zamparini però mette il lucchetto al suo gioiello, o almeno si spera: “Non sarei disposto ad aprire una trattativa per la cessione di Pastore con la cordata Usa – dice Zamparini a Radio Radio - Pastore quest'anno non si muove anche se me lo chiede il Chelsea. Prima di volare alto Di Benedetto deve dimostrare chi è, che mezzi ha. Il Barcellona mi ha già fatto un'offerta, ho risposto che quest'anno non si muove e che ne parleremo più avanti. Pastore rimane con noi, siamo d'accordo con lui e con il suo procuratore, a meno che non arrivi un'offerta folle, ma in Italia non ci sono patron come Abramovich e non credo che Di Benedetto lo sia. Io questi americani non li conosco, non so che gruppo sia, avrei preferito per la Roma un gruppo italiano forte”.

Un altro nome del Palermo viene accostato al Milan, ossia Federico Balzaretti. Anche in questo caso Zamparini deve giocare in difesa: “Se Balzaretti andrà via? Assolutamente no. Non c'è motivo perché ciò avvenga. Lui è uno dei pilastri del presente e del futuro di questo Palermo. Qui vive benissimo e poi è fidanzato con Eleonora Abbagnato che è palermitana e presto diventerà sua moglie”. Si parla di Cosmi e dei possibili obiettivi europei dei rosanero: “Cosmi? Se fa bene resta. Puntiamo ad entrare in Europa League e dobbiamo puntare alla Coppa Italia, finora abbiamo disputato una buona stagione, direi interlocutoria. Purtroppo, abbiamo avuto un black-out di 5 partite. Sei partite fa eravamo a pari punti con l'Udinese, adesso siamo a -13. Eravamo credo a due punti dalla Lazio e a 3-4 dal Napoli, ma se fai zero punti in 5 partite sei out”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php