Live Sicilia

Il patron rosanero euforico

La vittoria restituisce il sorriso a Zampa
"Finalmente siamo usciti dal tunnel"


Articolo letto 470 volte

milan, palermo, serie a, vittoria, zamparini, Palermo, Sport
"Sabato sera siamo usciti dal tunnel ed abbiamo rivisto la luce e cioè la squadra forte e determinata che aveva fatto 40 punti, quella del girone d'andata, con grande grinta e determinazione ed ora ben messa in campo e che finalmente sta trovando un assetto difensivo tale da non prendere gol". Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, intervistato da Rosanerosiamonoi. com si gode la rinascita dei rosanero. "Le ottime prestazioni di Sirigu, Balzaretti e Migliaccio? Sono state certamente alte prestazioni così come dei compagni e per me si sono distinti con loro ad alto livello anche Ilicic e
Goian che ha realizzato il gol della vittoria, per citarne altri due ed a questi aggiungo Pinilla che potrebbe essere il valore aggiunto per noi in attacco. L'unico che per ora deve recuperare la condizione - osserva Zamparini - è Pastore e per questo mi auguro che possa tornare presto in forma per potere essere determinante nel finale del campionato rendendo al cento per cento".

Il patron rosanero si concentra poi sul derby contro il Catania che il Palermo giocherà alla ripresa del campionato. Come in tutti derby - dice - non è facile fare pronostici, naturalmente mi aspetto una conferma della squadra .
Mi piacerebbe che il Palermo giocasse contro il Catania come ha fatto l'Udinese: coperta in difesa, attenta prima a non prendere gol e poi pronta a sfruttare le sue occasioni per vincere la partita. Sarebbe un grande regalo per i tifosi straordinari del Palermo, dopo questo momento no. L'unica cosa a sfavore nostro è che molti giocatori del Palermo saranno fuori per giocare con le proprie Nazionali e rispetto a quelli del Catania - conclude - avranno meno tempo
per preparare la partita insieme".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php