Live Sicilia

Il tecnico della Lazio

La vigilia di Edy Reja:
"Attenti all'atteggiamento del Palermo"


Articolo letto 356 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, lazio-palermo, palermo, reja, serie a, Sport
''Abbiamo un'opportunità unica. Non c'è mai stato un campionato come quest'anno con le squadre forti un po' in ritardo. Noi abbiamo il compito di provarci fino in fondo anche se sappiamo che non sarà facile. L'Udinese sta andando fortissimo, la Roma E' sempre lì, la Juve ha un calendario abbordabile. Non abbiamo altra alternativa se non quella di fare il massimo possibile''. Edy Reja ne è cosciente, la Lazio deve approfittare di questo campionato atipico per centrare il sogno della Champions, un'occasione che non può essere sprecata. Di certo il tecnico biancoceleste non si aspetta favori arbitrali. ''Ho totale fiducia negli arbitri e nei designatori. Mi auguro ci sia correttezza nei giudizi. Qualche errore ci può stare, ma sicuramente non mi aspetto favori, perchè tutti i risultati avuti finora ce li siamo sempre meritati''. Intanto domani sera c'è il Palermo. ''Mi auguro che sia una partita intensa - ha aggiunto - il Palermo dopo l'ultima sconfitta cambierà atteggiamento e anche assetto tattico. Chiuderanno tutti gli spazi per ripartire in contropiede''. Una partita all'attacco come sembra emergere dall'11 che Reja intende schierare, con Sculli, Hernanes e Zarate dietro Floccari. ''Kozak ha dato un grandissimo apporto quando ne abbiamo avuto bisogno. Per quanto riguarda Floccari ha lavorato molto bene questa settimana. E' in ottima condizione e domani partirà dall'inizio - ha ammesso - Zarate? Si parla ogni giorno di lui. Ha dimostrato di lavorare con una buona intensità, ma non solo in questa settimana. Mi auguravo, invece, di recuperare qualche elemento ed invece perdiamo altri pezzi. Brocchi ha bisogno ancora di un po' di tempo, Mauri potrà lavorare a pieno regime solo dalla prossima settimana, Rocchi sta migliorando, ma non so se potro' recuperarlo. Mi auguro che l'ultimo di Dias non sia una cosa di lungo tempo''. Ma almeno domani sera dovrebbe esserci Muslera. ''Ieri ha lavorato bene. Parlerò con lui e solo se mi darà la disponibilità del 100% giocherà''.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php