Live Sicilia

Tim Cup

Ancora 0-0 dopo novanta minuti
Palermo e Parma ai supplementari


Articolo letto 372 volte
VOTA
0/5
0 voti

Coppa Italia, palermo, parma, Sport
Palermo e Parma stanno disputando i tempi supplementari per giocarsi l'accesso alla semifinale della Tim Cup. Le due squadre, infatti, sono ancora ferme sullo 0-0 dopo i 90 minuti del match. Siciliani ed emiliani hanno disputato una partita molto tecnica non facendosi male. Nella ripresa il ritmo di gioco è cresciuto con tante occasioni, soprattutto peri padroni di casa trascinati da un grande Javier Pastore.

----------------------

In coro il Palermo ha urlato: “vogliamo alzare un trofeo”. Tutti gli indizi portano alla Coppa Italia, alla Tim Cup, competizione corta, alla portata dei rosanero. Dopo avere fatto fuori il Chievo, oggi la formazione di Rossi avrà di fronte un’altra squadra non proprio proibitiva: il Parma. La compagine di Marino punta principalmente al campionato e questa sera al Barbera non indosserà lo smoking. Marino darà spazio al turn-over, cosa che non farà Delio Rossi che però dovrà fare i conti con una palese emergenza in avanti. Con l’addio di Maccarone, l’unico proiettile a disposizione del tecnico riminese, si chiama Fabrizio Miccoli. Toccherà a lui reggere il reparto, per adesso, sia in campionato che in Coppa. Rossi, appunto per questo, ha chiesto alla società di intervenire sul mercato, ma nessuna risposta è arrivata dal grande capo. Insomma, si attende il recupero di Hernandez e poi quello di Pinilla, nel frattempo il buon Rossi dovrà “mangiarsi questa minestra”.

Sarà un Palermo comunque agguerrito e ricco di prime linee quello che stasera proverà a staccare il biglietto per la semifinale di Coppa Italia. In porta ci sarà Sirigu, la difesa sarà a quattro con Cassani, Munoz, Bovo e Balzaretti. A centrocampo il consueto trio Migliaccio, Nocerino e Bacinovic. In avanti invece spazio a Ilicic, Pastore e Miccoli. Proprio all’argentino ieri è stato consegnato l’oscar del calcio come miglior giovane del 2010, un riconoscimento che lui ha voluto dedicare alla squadra: “Sono molto contento, non credevo di fare così bene in questo anno e mezzo che sono in Italia. Ringrazio la squadra, tutti i miei compagni perchè - spiega 'El Flaco - mi hanno messo nelle condizioni di esprimermi in campo in questo modo". Dicevamo di un Parma 2 questa sera in campo al Barbera. Marino, infatti, dovrebbe dare spazio al giovane Calvo a centrocampo, Crespo partirà dalla panchina, Dzemaili è rimasto a casa perché infortunato, Paci sostituirà Paletta e Morrone al posto di Valiani. In avanti coppia Palladino-Bojinov. Arbitrerà Brighi di Cesena, fischio d’inizio alle 21.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php