Live Sicilia

Il futuro dei rosanero

Perinetti, Marino o Sensibile
Chi sarà il nuovo direttore sportivo?


Articolo letto 376 volte
VOTA
0/5
0 voti

marino, palermo, perinetti, serie a, Sport
Chi sarà il nuovo direttore sportivo del Palermo? Roba quasi da televoto, anche se il favorito c’è già, ma lui non si sbilancia. Live Sicilia ha posto tre candidati: il favorito che è Perinetti, la sorpresa che è Marino, la rivelazione che è Sensibile. 3 personaggi che comunque hanno lavorato bene, chi di più e chi meno, ma tutti in maniera limpida e corretta. Parla subito Pierpaolo Marino, fino a qualche mese fa virtuale ds rosanero: “Si parlava tanto, ma adesso non più – dice l’ex ds del Napoli a Live Sicilia – sono stato vicinissimo al Palermo negli anni passati. Ero vicino prima e dopo Foschi, ma non se ne fece mai nulla. Ho un rapporto ottimo con Zamparini, ci siamo sentiti, abbiamo parlato, ma non verrò a Palermo, perché il prossimo direttore sportivo del club di Viale del Fante, dovrebbe essere Perinetti. Per adesso realizzo delle rubriche di mercato per un noto portale nazionale e quando ho dato notizie non le ho mai sbagliate, quindi fate un pò voi…”. Live Sicilia allora cosa fa? Sente anche Perinetti. “Marino può dire quello che vuole, ma non c’è nulla di vero – esordisce Perinetti - io l’ho detto e l’ho ridetto, con il Palermo e Palermo c’è una grande simpatia. Io sono molto attaccato alla gente e alla città, ma vi posso assicurare che io penso solo al Siena. Sono il loro direttore sportivo e non posso pensare ad altro. Poi come ho già detto, se si dovesse presentare in futuro l’occasione allora ci penseremo, vedremo e valuteremo, ma per ora devo pensare al campionato e al mercato del Siena. Chiamata di Zamparini? Ci siamo sentiti, ma come sento anche altri presidenti per affari di mercato. Tutto qui”. L’altro candidato al ruolo di ds rosanero è Pasquale Sensibile, giovane in carriera, determinato e deciso. Identikit che piace tanto a Zamparini: “So - afferma Sensibile a Sportitalia - che Zamparini non ha un direttore sportivo e che nella sua testa c'e' anche il mio nome, ma io parlo solo delle cose certe. Se accetterei il Palermo? Al momento Zamparini che ho visto frequentemente per Gonzalez non mi ha invitato per altri motivi, si vedrà”. A dire il vero avevamo posto anche un quarto candidato, quasi una provocazione, ossia Luciano Moggi. L’ex dg della Juventus si è però s-candidato da solo dichiarandoci: “Sono ancora sotto squalifica, non posso pensare a niente”. Probabilmente però il giornalista Pierpaolo Marino ci azzeccherà anche questa volta: Perinetti infatti è in pole e secondo le ultime indiscrezioni starebbe addirittura lavorando sul mercato di giugno della sua nuova squadra…

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php