Live Sicilia

Amarcord

Ecco perché Amauri non tornerà


Articolo letto 459 volte
VOTA
0/5
0 voti

amauri, juve, palermo, Palermo, Sport
Illudetevi poco cari tifosi rosanero, perché spesso il romanticismo calcistico viene decisamente asfaltato da bilanci e calcolatrici. Amauri al Palermo, è un’operazione quasi impossibile. Inseriamo quel “quasi” perché poi tutto è possibile, ma naturalmente se dovessimo fare delle percentuali, potremmo tranquillamente accostare il ritorno del brasiliano a un bel 0,01 %. Perché vi starete chiedendo? Per tanti motivi vi rispondiamo. Il primo è perché la Juventus in un momento così delicato della stagione in cui gli attaccanti si azzoppano all’ordine del giorno, Amauri serve tantissimo. Due: perché il brasiliano percepisce in bianconero quasi quattro milioni di euro,cifra spropositata per le casse del Palermo Calcio. Tre: perché Amauri non ha ancora perso la scommessa bianconera e vuole quantomeno salvare la faccia tornando ad un buon livello nella top degli attaccanti italiani. Quattro: perché Zamparini vorrebbe Amauri in prestito e la Juventus se lo cedesse, lo darebbe solo a titolo definitivo. Cinque: perché se ci pensiamo bene, con il ritorno di Pinilla ed Hernandez, ci sarebbe un sovraffollamento del reparto d’attacco rosanero.

Insomma, nel mercato ci sta giocare, e il “mai dire mai” di Amauri, se forzato, può anche rappresentare un’apertura al club rosanero, ma in questo momento appare davvero difficile il suo ritorno in terra palermitana. Poi a raffreddare le voci ci ha pensato anche ieri il procuratore del calciatore che a Live Sicilia ha, infatti, detto: “Le parole di Zamparini fanno piacere ma per adesso c’è poco da dire. Il mio assistito vuole recuperare ed essere a disposizione di Del Neri, quindi è concentrato sul suo obiettivo. Ritorno a Palermo? Ripeto, per adesso c’è la Juventus e lui vuole essere a disposizione di Del Neri”. Ad allontanare l’ipotesi Amauri ci ha pensato anche l’ex ds rosanero, Walter Sabatini: “Zamparini non lo riprenderà mai – ha detto – sarebbe un'operazione in controtendenza con l'attuale politica del Palermo. Poi i rosanero hanno un attacco formidabile, tenete presente che ci sono due giocatori come Pinilla ed Hernandez fermi e sono due elementi importantissimi, quindi - prosegue l'ex ds rosa -  non penso che Zamparini voglia pensare ad Amauri”. Cari romanticoni, dispiace aver raffreddato un sogno, ma questa è realtà, e la realtà tra l’altro ci dice che il Palermo ha il secondo miglior attacco del campionato…fate un po’ voi.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php