Live Sicilia

Mercato: Maccarone resta

Zamparini si gode il suo Palermo:
"Adesso vinciamo anche in trasferta"


Articolo letto 416 volte
VOTA
0/5
0 voti

calciomercato, delio rossi, maccarone, palermo, Sampdoria, zamparini, Sport
Gli acciacchi si fanno sentire, ma lui va avanti, si gode il suo Palermo e al contrario di Pinilla ed Hernandez, si è già lasciato alle spalle la frattura di due costole. Maurizio Zamparini commenta con piacere la vittoria della sua squadra sulla Sampdoria: “Il Palermo stenta sempre a carburare - ha detto a stadionews.it- ieri però eravamo a posto sia tecnicamente sia psicologicamente al cospetto di una Sampdoria a corto di fiato. La Samp vista ieri non era quella ammirata a dicembre. Avranno fatto male il riposo...Ieri - prosegue Zamparini - ci sono state le solite amnesie difensive che fortunatamente non abbiamo pagato perché le cose a volte vanno bene a volte vanno male. Comunque ho visto un buon Palermo”.

Per Zamparini il Palermo dovrebbe avere qualche punticino in più: “Dovremmo essere secondi in classifica se non ci avessero danneggiato con i continui torti arbitrali, dovremmo avere sette punti in più”. Domenica il Palermo farà visita al Chievo, Zamparini auspica più cattiveria e  “personalità. In casa facciamo sempre bene, abbiamo la spinta del nostro pubblico. Adesso dobbiamo mostrare la stessa personalità anche in trasferta. Non aver vinto a Bari in superiorità numerica è un peso che ci porteremo sino alla fine del campionato. Sono quelle le partite da vincere. Dobbiamo giocare in trasferta così come facciamo in casa, è lì che deve intervenire il nostro allenatore. Dobbiamo cercare di non ripetere gare come quelle di Brescia o Bari, squadre che sono alla nostra portata”.

Spazio mercato: “Maccarone? Credo che resterà. Abbiamo costruito una squadra all'inizio non pensando che questo modulo fosse fortunato. Adoperiamo sempre una punta ma in futuro avremmo bisogno di giocare con due punte, aspettiamo il ritorno di Pinilla ed Hernandez. L'uruguaiano dovrebbe tornare fra dieci giorni. A noi non servono altre punte, lo scrivono solo i giornali. Budan ritorno? Assolutamente no, siamo già in quattro, speriamo faccia bene con il Cesena. Sarò a Palermo la prossima settimana. Incontrerò Rossi al più presto. Ritengo che il nostro mercato si concentrerà solo sulle cessioni. Abbiamo molte richieste. Ci hanno chiesto anche Acquah e Rigoni, oltre a Kasami”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php