Live Sicilia

Pagellone rosanero

Sirigu infrangibile, Pastore fragile


Articolo letto 395 volte
VOTA
0/5
0 voti

5 Para tutto quello che poteva parare. Buona prestazione. Salva il risultato in tante occasioni e concede poco agli avversari. Riscatto., SIRIGU 6, Sport
SIRIGU 6,5 Para tutto quello che poteva parare. Buona prestazione. Salva il risultato in tante occasioni e concede poco agli avversari. Riscatto.

CASSANI 6 Sicuramente nella parte decisiva della stagione in alcune partite è mancato il suo apporto. Oggi non ha giocato male, ma in alcuni frangenti, è stato poco cattivo.

BOVO 6,5 Sbaglia poco. È questo per un difensore è fondamentale. Difetta alcune volte nel far ripartire l’azione, ma è bravo quando chiude gli spazi affidandosi soprattutto all’esperienza.

KJAER 6,5 Il migliore del pacchetto arretrato il centrale danese impeccabile sia sul gioco di anticipo che nello stacco aereo. Va vicino anche al gol, ma oggi l’importante era non subire. Un po’ timido in occasione del pari atalantino, ma va bene così.

BALZARETTI 6 Poca corsa, ma tanta precisione. Federico anche oggi ha dimostrato di essere uno dei perni imprescindibili dello scacchiere di Rossi. Adesso per lui le meritate ferie, anche se forse avrebbe sperato di lavorare per un altro mesetto…

NOCERINO 6,5 Solito combattente. Tanti muscoli e molta sostanza. Per lui si è chiusa nel migliore dei modi una stagione da incorniciare.

LIVERANI 6 Oggi è stato pressato poco, e ha potuto liberare il suo estro. Quando vuole inventare lo fa, ma spesso si distrae inutilmente. Oggi però tutto è andato per il verso giusto.

BERTOLO 6,5 Si è probabilmente guadagnato la permanenza in rosanero grazie ad un’ottima performance. Sta iniziando ad amalgamarsi ai ritmi del campionato italiano, quando lo farò totalmente, sarà un calciatore importante.

PASTORE 6 - Troppo fragile. In estate dovrà mettere un po’ di massa, perché nel campionato italiano, occorre anche avere muscoli. Comunque sufficiente la sua prestazione.

HERNANDEZ 5,5 Non ha graffiato. Sbaglia un gol fatto ed è disorientato.

CAVANI 6,5 Segna, però sbaglia i gol già fatti. Il suo gol ha fatto entrare il Palermo in paradiso per circa quaranta minuti, poi è cambiato tutto e si è spento anche lui. Segna alla fine il rigore che vale il match.

BUDAN 5- Chissà cosa avremmo pensato di lui se il Napoli avesse pareggiato e se non fosse arrivato il rigore decisivo alla fine. Ancora errori sotto porta per l’Igor rosanero. BLASI S.V

TEDESCO 7 Probabilmente quella di oggi è stata la sua ultima apparizione in rosanero. Gioca gli ultimi quindici minuti, e si procura il calcio di rigore che poteva valere la Champions League. Grande uomo, grande leader.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php