Live Sicilia

Delio Rossi

"Onore e merito alla gente e ai giocatori"


Articolo letto 654 volte
VOTA
0/5
0 voti

2009 2010, champions league, delio rossi, palermo sampdoria, serie a, Sport
"Adesso il pallino passa la Samp". Resta la constatazione di Delio Rossi che, rispondendo ai microfoni di "Stadio Sprint", tiene comunque accesa la speranza di un sorpasso all'ultima giornnata. "Ci abbiamo creduto, ci crediamo, c'è ancora una partita dopo ci che se siamo sopra la linea avremo fatto qualcosa di impensabile, se siamo sotto abbiamo fatto qualcosa di impensabile comunque".

Sulla partita il tecnico rosanero dice che "sapevano che la Sampdoria aveva due risultati due su tre. Gli episodi della partita non sono stati a nostro favore. La Sampdoria puntava a spezzare il ritmo della partita e nell'unica occasione che ha avuto ha fatto gol". Rossi conclude comunque riconoscendo "onore e merito alla gente di Palermo e ai giocatori".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php