Live Sicilia

Si gioca alle 15. Le ultime sulle formazioni

A Napoli, il Catania cerca punti salvezza
E potrebbe fare un favore al Palermo


Articolo letto 750 volte
VOTA
0/5
0 voti

hamsik, lavezzi, lopez, mascara, mihajlovic, napoli-catania, quagliarella, Sport
Anche il Catania, così come il Palermo, dovrà sopperire, nel match di oggi al San Paolo contro il Napoli, ad alcune importanti defezioni in difesa. Mancheranno per infortunio, infatti, Potenza, Alvarez e Capuano. In pratica, gli esterni della retroguardia, che verranno rimpiazzati probabilmente da Bellusci e dal polacco Augustyn, che ha fatto molto bene mercoledì scorso contro la Fiorentina.Al centro, comfermati Silvestre e Terlizzi.

Per gli etnei, poi, problemi anche a centrocampo, dove mancherà Carboni, influenzato e lasciato precauzionalmente a riposo in vista del derby di sabato. Al suo posto giocherà Ledesma, completando il reparto formato da Biagianti e Ricchiuti.

Nessun problema, invece, in attacco, dove, col rientro di Martinez, Mihajlovic potrà schierare il miglior tridente, formato dall'uruguagio, da Maxi Lopez e Mascara.

Ma a Napoli non sarà semplice per i rossazzurri. I partenopei, infatti, sono reduci dall'esaltante successo contro la Juve, e hanno necessità di conquistare i tre punti, per non perdere terreno proprio dal Palermo. Così, un risultato positivo del Catania, potrebbe finire per favorire i "cugini".

Nel Napoli, formazione tipo. Che poi significa formazione anti-Juve. Con Zuniga confermato a sinistra, e il tridente Hamsik-Lavezzi-Quagliarella.

PROBABILI FORMAZIONI.

Napoli (3-4-2-1): Iezzo; Grava, P. Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Pazienza, Gargano, Zuniga; Lavezzi, Hamsik; Quagliarella.

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Silvestre, Terlizzi, Augustyn; Ledesma, Biagianti, Ricchiuti; Martinez, M. Lopez, Mascara.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php