Live Sicilia

Il pagellone rosanero

Kjaer e Goian, coppia di ferro


Articolo letto 452 volte
VOTA
0/5
0 voti

pagelle rosanero, Sport
SIRIGU 6
Non può nulla sul gol di Bocchetti. Salva su una punizione liftata di Milanetto,  anche lui nel finale però crolla e commette il fallo da penalty su Criscito. Prestazione comunque dignitosa.

CASSANI 6,5
Bravo in fase difensiva, meno in quella offensiva. Corre tanto per le vie di Marassi. Nel finale però si fa sorpassare da Criscito per il rigore decisivo rossoblù.

GOIAN 7
E’ vero, forse meriterebbe una chance da titolare. Statuario quando non si fa sorprendere dagli alfieri rossoblù. Bravo anche a mettere in moto la manovra.

KJAER 7
Guerriero che crolla solo a pochi istanti dal gong finale. Non permette agli avversari neanche di accarezzarsi i capelli. Tutte le palle sono sue, manco fosse un bambinetto viziato. Poi si fa espellere e la difesa imbarca.

BALZARETTI 7,5
Mamma mia quanto ha corso stasera. Up e down senza fermarsi un solo istante. È un trattore che non si fa mai sorprendere dalla avanzate di Mesto.

NOCERINO 6
Pagnotta conquistata per il buon Antonio. Tanta legna, forse impreciso nell’impostare il gioco, anche se alcuni suoi lanci sono disegnati con il goniometro.

MIGLIACCIO 6
Solito dinamismo per il mastino rosanero. Pugni e calci pur di non mollare mai la presa. Gioca bene e per la squadra come sempre.

BERTOLO 6,5
Al contrario del match contro l’Inter questa volta Rossi gli monta un radar e gioca con disciplina. Taglia il campo come una pulce impazzita, sa il fatto suo.

PASTORE 6,5
Signori che gol il suo. Peccato che alla fine non è stato decisivo. Un colpo al miele che rappresenta amaro da tabacco per Amelia. Dovrebbe essere più efficace in alcune circostanze.

HERNANDEZ 7
Gioca e segna. Cosa volere di più? Il suo gol è il classico di rapina. Beffa Amelia e Tomovic come due pivellini, e mette dentro la palla del momentaneo 0-1.

CAVANI 6,5
Gioca tantissimo per la squadra. Fa avanti e indietro, ma sbaglia sotto porta. Unico difetto.

MICCOLI 6
Parte dalla panchina ed entra nella ripresa. Ha poco tempo per carburare, e non riesce ad incidere.

TEDESCO S.V
Si rivede Giovannino.

BLASI S.V.

ROSSI 6
Non sbaglia formazione. Inserisce Hernandez al posto di Miccoli e Abel lo ringrazia con un golletto. Nella ripresa lo cambia, ma Miccoli non imita il compagno.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php