Live Sicilia

I sospetti sul match del Massimino

Catania-Chievo, il "Sun"
parla di 'Italian job'


Articolo letto 795 volte
VOTA
0/5
0 voti

catania chievo, combine, italian job, Sport
Dopo il pareggio di ieri, ampiamente previsto alla vigilia, sull'incontro di serie A Chievo-Catania dall'Inghilterra arrivano nuovi spospetti. Di 'Italian job' - scherzetto all'italiana - parla oggi il 'Sun' che in un articolo ricorda come giovedì scorso sette società di scommesse britanniche avessero interrotto le puntate sull'incontro. Una mossa comunque tardiva rispetto a quanto avvenuto in Italia due giorni prima (martedì), quando gli allibratori avevano già sospeso le puntate sul match del Bentegodi.

Ma se la decisione dei bookies italiani era stata accolta senza clamori, ora ci pensa il Sun a gettare l'ombra del sospetto sull'incontro, ricordando come una grossa somma di denaro, oltre 2.2 milioni di euro, sia stata puntata solo attraverso Betfair, la principale società di allibratori britannica. Ma non solo: le puntate sul risultato finale (1-1) hanno raggiunto addirittura le 217 mila sterline. "Abbiamo registrato tutte queste puntate e abbiamo deciso di non accettare più scommesse", ha dichiarato David Williams di Ladbrokes. Più esplicito uno scommettitore di professione, che non ha voluto rivelare la propria identità: "Già mercoledì scorso molte persone erano convinte che la partita si sarebbe conclusa in parità, tutti parlavano di 'Italian Job'. Perché la quantità di soldi era incredibile per una partita con due squadre simili. Nessuno qui conosce questi club, e la partite non è stata neppure trasmessa". Solo una coincidenza o partita combinata? Il Sun non risponde esplicitamente, si limita a sottolineare una serie di coincidenze insolite.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php