Live Sicilia

Serie A

Le pagelle di Udinese-Palermo


Articolo letto 636 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
SIRIGU 5,5 Si becca tre gol fotocopia. Potrebbe fare di più, ma non ha ancora il patentino per “miracolare”.

CASSANI 5,5
Opaco. Sia in fase offensiva che in difensiva incide poco. Prova ad infilare la difesa udinese con degli allunghi che si rivelano inutili.

KJAER 6
Salva il risultato in un paio di occasioni, poi non può nulla sui gol bianconeri. Il trio udinese a volte gli fa girare la testa, ma da bravo equilibrista mantiene sempre la conduzione della difesa, nonostante le fiondate friulane.

BOVO 5,5
Bravo in alcuni interventi, soprattutto quando spazza un pallone che stava morendo in rete. Anche lui crolla dinanzi agli attacchi bianconeri. Abile i alcune ripartenze, ma un difensore deve evitare i gol e pensare poco alla fase offensiva.

BALZARETTI 5,5
Un po’ frenato rispetto alle precedenti prestazioni. Si dà in pasto ad Asamoah in occasione del gol che decide il match.  Ogni qualvolta che Federico è poco in forma, casualità il Palermo perde.

NOCERINO 5
Non è lui. Lascia spada e scudo a casa, e si trova disarmato. Ci mette poca grinta ed è sovrastato dagli avversari.

LIVERANI 5, 5
Zampetta e corre poco. Quella di oggi è la classica partita in cui lui deve prendere per mano la squadra. Lo fa solo a tratti e non basta.

BLASI 5
Torna in campo da titolare dopo tanto tempo. Conferma di non essere indispensabile per questa formazione. A centrocampo è un fantasma.

PASTORE 5,5
E’ claudicante, e si vede. Gioca 45 minuti, ma non splende. Poco incisivo.

MICCOLI 6
Sfiora il gol con un bel calcio di punizione liftato. Si danna l’anima per cercare un buco per provare il tiro. Non ci riesce, ma serve a Simplicio la palla dell’1-1. Si arrabbia per la sostituzione.

CAVANI 6
Segna un grandissimo gol in rovesciata, stile X-Box. Tanto lavoro che gli consentono di guadagnarsi la cosiddetta pagnotta.

SIMPLICIO 6
Segna il gol del pareggio, dopo alcuni minuti dalla sua entrata in campo. Poi, galvanizzato, prova il raddoppio con una grande rovesciata. Peccato. Grande professionista.

BERTOLO 6
Entra nella ripresa. Tanta legna e per poco non segna il gol del clamoroso pareggio. Merita una chance da titolare.

HERNANDES S.V.

ROSSI 6
Azzecca il cambio, dando spazio a Simplicio nella ripresa che segna immediatamente. Forse, però, avrebbe potuto schierare Bertolo dall’inizio al posto di un inesistente Blasi.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php