Live Sicilia

Serie A

Vucinic spegne il Catania
Etnei sconfitti 1-0 dalla Roma


Articolo letto 397 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Vucinic alimenta i sogni-scudetto della Roma. Una zampata del montenegrino al 18' del primo tempo regala tre punti pesantissimi ai giallorossi, che adesso sono a soli cinque punti dall'Inter (reduce da tre pareggi di fila), contro un Catania ben messo in campo ma per nulla incisivo dalle parti di Doni. Pomeriggio tranquillo per il portiere brasiliano, di esaltazione per una Roma che continua la sua clamorosa scalata verso il vertice della classifica. Partono meglio gli etnei, che collezionano un paio di opportunita' su calcio piazzato: il salvataggio di Juan (ottima gara del centrale brasiliano) e il liscio di Augustyn graziano Doni, sostituto dell'infortunato Julio Sergio. Ma al primo affondo la Roma colpisce: angolo di Menez, Capuano perde completamente la marcatura di Vucinic che di piattone destro non da' scampo al bravo Andujar. Mihajlovic va su tutte le furie ma giallorossi in vantaggio e partita che si mette come voleva Ranieri: gestione dei ritmi e della palla, anche perche' l'impegno di giovedi' sera in Europa League rischia di farsi sentire. Non una gara indimenticabile, che il Catania prova a raddrizzare ma senza la necessaria convinzione e che la Roma tenta di chiudere. Andujar, pero', e' strepitoso sulla conclusione ravvicinata di De Rossi dopo un tiro sbagliato di Riise. Gia' il portiere argentino era stato tempestivo in uscita su Vucinic. Nella ripresa, dopo qualche schermaglia (De Rossi impegna Andujar con un destro dal limite), si vedono un paio di spunti di Menez e qualche scatto di Vucinic. La Roma sembra in pieno possesso della partita, mentre il Catania non riesce mai a impensierire Doni, praticamente inoperoso. E quando ci prova ci pensa De Rossi a mettere in salvo la vittoria. Quindi, su intuizione del neo entrato Baptista, Taddei avrebbe l'occasione del raddoppio ma la spreca, visto che il suo destro a tu per tu con Andujar scheggia soltanto la traversa. Poco male per la Roma, che costringe Andujar a un salvataggio spericolato e adesso puo' sognare ad occhi aperti lo scudetto. Il Catania invece dovra' lottare fino all'ultimo per guadagnarsi la salvezza: i mezzi li ha.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php