Live Sicilia

I rosa contro la Lazio

Palermo, occhio alla crisi


Articolo letto 477 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Maurizio Zamparini

Maurizio Zamparini



Settimana complicata. Partita complicata quella di oggi al "Barbera". Intendiamoci, Rossi è più forte di Reja e il Palermo sta meglio della Lazio. Ma i colpi di spingardino risuonati in settimana potrebbero diventare colpi di cannone, qualora non arrivassero i tre punti. Partita complicata, cioè, più per le conseguenze eventuali che per la sua difficoltà tecnica  e tattica.
La pesante (e immeritata nel punteggio) sconfitta di Roma ha lasciato strascichi velenosi. Zamparini ha detto cose in parte giuste, con la solita enfasi errata di toni. Perfino un ragazzo mite come Bovo si è arrabbiato. Sabatini comincia a sentirsi sulla graticola, dopo alcune frasi del presidente non proprio carine. Il dualismo polemico  Pastore-Simplicio è una mina da disinnescare.  E lo stesso Rossi ha conosciuto di persona il doloroso contatto delle terga del mister con lo scudiscio presidenziale.
Vincendo e convicendo oggi il Palermo, le nuvolette all'orizzonte si dissiperanno grazie al tonico dei tre punti. In caso contrario si allargheranno le maglie. Zamparini tuonerà ancora.  E sarà principio di crisi. R.P.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php