Live Sicilia

Le disposizione del Casms

Niente striscioni per Juve-Palermo


Articolo letto 821 volte
VOTA
0/5
0 voti

2010, casms, juventus-palermo, striscione, ultras, Sport
Il Viminale conferma la linea dura contro gli episodi di violenza nel calcio: il Comitato di analisi per la manifestazioni sportive (Casms) ha infatti vietato l'introduzione degli striscioni in occasioni di sei incontri di serie A: Bologna-Juventus, Siena-Napoli, Napoli-Roma, Genoa-Udinese, Juventus-Palermo e Genoa-Bologna. L'organismo ha anche stabilito la chiusura del settore ospiti e la vendita dei biglietti ai soli residenti nella provincia di Milano per l'incontro tra Milan e Atalanta e la vendita di un solo tagliando per ciascun tifoso ospite in occasione di Lazio-Fiorentina. Nella riunione di oggi, inoltre, il Casms ha determinato anche la chiusura del settore ospiti per una serie di incontri di serie B e dei campionati minori, tutti definiti ad alto rischio. Queste le partite in cui sarà vietata la trasferta ai tifosi: Torino-Salernitana e Reggina-Frosinone (serie B); Arezzo-Foligno e Pro Vasto-Fano (Lega Pro); Mazara-Trapani (Dilettanti); Amatori Sporting Lodi-Valdagno (hockey su pista)

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php