Live Sicilia

Serie A

Al Barbera Palermo-Fiorentina
Una sfida che sa di Champions


Articolo letto 248 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, campionato, delio rossi, fiorentina, maurizio zamparini, palermo, serie a, Sport
Quella di oggi al Barbera tra Palermo e Fiorentina è probabilmente la sfida tra le due compagini che più delle altre, in questo periodo, stanno esprimendo il miglior gioco.  Le doti dei due tecnici, abili sia nell'orchestrazione corale della squadra che nella valorizzazione degli "assoli", si riveleranno fondamentali per determinare l'atteggiamento con cui i giocatori delle de squadre si affronteranno Dunque oggi a Palermo potremmo assistere ad un match dai contenuti tattici elevati: insomma, una partita a scacchi.
Tra rosanero e viola le maggiori distanze si avvertono a centrocampo. I padroni di casa, dall'arrivo di Rossi, valorizzano maggiormente la costruzione delle trame offensive sfruttando la fantasia e le doti di metronomo di Liverani. La Fiorentina, al contrario si affida alla sostanza di Montolivo e Donadel davanti la difesa, supportati dalla velocità di abili fasce esterne.
Rossi dovrà rinunciare a Simplicio, mandando in campo dal primo minuto Pastore, chiamato a ricambiare la fiducia con una prova di maturità. I toscani, dall'altro lato, dovrebbero schierare il solito Mutu che a supporto di Gilardino va a formare un tandem che rischia di essere veramente pericoloso.
In difesa i viola appaiono leggermente più fragili rispetto al Palermo. Gamberini e Felipe ancora non hanno trovato la giusta armonia e oggi avranno davanti avversari a dir poco scomodi come Miccoli e Budan. Il croato, che rileva lo squalificato Cavani, farà da punto di riferimento centrale in attacco, supportato da Miccoli che, si spera, possa chiudere il periodo opaco delle ultime settimane ritrovando lo smalto avuto in quasi tutto il girone d'andata.

PALERMO (4-3-1-2): Sirigu; Cassani, Kjaer, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Liverani, Bresciano; Pastore; Miccoli, Budan.
Panchina: Brichetto, Goian, Melinte, Bertòlo, Nocerino, Hernandez, Succi.
Allenatore: Delio Rossi.

FIORENTINA (4-2-3-1) Frey; Comotto, Gamberini, Felipe, Pasqual; Montolivo, Donadel; Marchionni, Mutu, Vargas; Gilardino.
Panchina: Avramov, Kroldrup, Gobbi, Natali, De Silvestri, Babacar, Santana.
Allenatore: Cesare Prandelli.

Arbitro: Damato di Barletta

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php