Live Sicilia

Il Palermo prende un punto al San Paolo

Vedi Napoli e poi... pari


Articolo letto 385 volte

Alla notte del San Paolo il Palermo chiedeva un passaporto per la Champions. Ha ottenuto un patentino, un punticino, una pacca sulla spalla, un brodino. Meglio di niente.

VOTA
0/5
0 voti

calcio, campionato, deliro rossi, mazzarri, miccoli, Napli, palermo, san paolo, zamparini, Sport
Alla notte del San Paolo il Palermo chiedeva un passaporto per la Champions. Ha ottenuto un patentino, un punticino, una pacca sulla spalla, un brodino. Meglio di niente. Sì, meglio di niente perché alla prevista assenza di Kjaer si è aggiunta all'ultimo la defezione di Fabio Liverani. Goian, dietro, ha esordito con una agghiacciante dormita su Hamsik e quello per poco non segnava. Nocerino, in regia, è come un falegname chiamato a stuccare la Cappella Sistina. Nunn'è cosa, quagliò.
Avvio incoraggiante del Palermo, che avrebbe potuto segnare con un rigore concesso da Orsato per fallo su Cavani. Ma De Sanctis è stato bravo a ipnotizzare Miccoli e a schiaffeggiare la palla da campione, ancora una volta, sul successivo corner. Poi, sono cresciuti gli azzurri, sostenuti dalla marea del San Paolo. Sirigu si è messo in mostra. Il ragazzo ha le doti per diventare qualcuno e per scalare la gerarchia dei portieri nazionali. Ribattuta su Denis, miracolo su punizione di Gargano, sbucata da una selva oscura di gambe, ottima uscita su Hamsik lanciato a rete  si era al primo sospiro del secondo tempo. Qui, la partita è finita, retrocessa a corrida di mischioni, falli e rimbrotti dell'arbitro. Un punticino fa sostanza e fa peccato. Se solo il Palermo avesse un centravanti di ruolo e qualche rincalzo giusto potrebbe puntare ai quartieri nobili. Ma da quell'orecchio, Zampa non ci sente. Se tutto andrà bene sarà Euroleague.  R.P.

La cronaca

NAPOLI (3-4-3): 26 De Sanctis; 77 Rinaudo, 28 Cannavaro, 2 Grava; 11 Maggio, 23 Gargano, 5 Pazienza (80' Cigarini), 6 Aronica (60' Dossena); 17 Hamsik, 19 Denis (77' Hoffer), 27 Quagliarella.
A disposizione: 1 Iezzo, 96 Contini, 8 Dossena, 21 Cigarini, 16 Zuniga, 18 Bogliacino, 9 Hoffer.
Allenatore: Mazzarri

PALERMO (4-3-1-2): 46 Sirigu; 16 Cassani, 3 Goian, 5 Bovo, 42 Balzaretti; 8 Migliaccio, 23 Bresciano, 9 Nocerino; 30 Simplicio; 7 Cavani, 10 Miccoli (56' Pastore.
A disposizione: 1 Brichetto, 21 Melinte, 6 Pastore, 88 Blasi, 14 Bertolo, 90 Hernandez, 20 Budan.
Allenatore: Rossi

6' Quasi gol del Napoli. Goian, versione "addurmisciuto". Hamsik gli toglie il pallone, tira e sfiora il palo.

14' Palermo in attacco. Cavani tira e il pallone finisce tra i tavoli della pizzeria accanto allo stadio.

21' Rigore su Cavani. Tira Miccoli, De Sanctis para

22' Palla davanti alla linea di porta del Napoli. Non vuole entrare.

33' Diagonale di Denis. Bravo Sirigu con i pugni. Poi, Cannavaro imita Cavani e arrocca a Posillipo.

38' Sirigu si supera su punizione di Gargano. Dieci e lode.

39'  Cavani! Para De Sanctis! E Simplicio sbaglia.

46' Tutti a prendere un tè caldo pure senza Caressa. Montella su Sky: "Il Napoli ha fatto la partita". Ma cosa bevono lassù in tribuna stampa?

48' Si ricomincia. Sirigu chiude alla grande su Hamsik

Più nulla

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php