Live Sicilia

Serie A, domani Napoli-Palermo

Delio Rossi avverte i suoi:
"Al San Paolo niente distrazioni"


Articolo letto 250 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, campionato, delio rossi, napoli, palermo, serie a, Sport
Quella di domani sera al San Paolo contro il Napoli potrebbe essere una tappa fondamentale nella corsa dei rosanero verso un posto in Europa. Delio Rossi, dopo il ko in Coppa Italia contro la Lazio, carica i suoi: "Non penso sia uno spareggio per l'Europa - ha detto il mister - ma so che avremo davanti una squadra che sta attraversando un ottimo momento". Reduci anche loro dall'eliminazione in Coppa Italia ad opera della Juventus, gli uomini di Mazzarri hanno trovato nelle mura amiche un valido alleato: "Al San Paolo - ha continuato il tecnico rosanero - il Napoli dà qualcosa in più, inoltre non è sa sottovalutare il loro entusiasmo dovuto al loro buon periodo. Far risultato in uno stadio come il San Paolo - ha precisato Rossi - vale più dei tre punti, e per ottenerlo è fondamentale l'atteggiamento con cui la squadra deve scendere in campo".
La cura rigenerante del Napoli si chiama Mazzarri. Un tecnico verso il quale Delio Rossi non nasconde la sua grande ammirazione: "E' un tecnico che ha sempre fatto bene ovunque sia stato chiamato. Gli auguro di finire presto in una big del campionato". Per quanto concerne la formazione che Rossi manderà in campo domani l'unica certezza è l'assenza del danese Kjaer. Per sostituire il giovane difensore, il tecnico ha le idee chiare: "E' Goian il favorito. E' un giocatore esperto e importante e ho bisogno di vederlo all'opera in un match importante senza caricarlo di responsabilità". Infine a chi domanda se l'argentino Pastore, autore di una buona partita contro la Lazio giovedì sera, sarà in campo dal primo minuto, il tecnico riminese risponde: "E' una idea alla quale sto pensando. Ha fatto un ottimo lavoro ma è necessario aspettarlo, ha ancora ampi margini di miglioramento".

Quella di domani sera al San Paolo contro il Napoli potrebbe essere una tappa fondamentale nella corsa dei rosanero verso un posto in Europa.
Delio Rossi, dopo il ko in Coppa Italia contro la Lazio, carica i suoi: "Non penso sia uno spareggio per l'Europa - ha detto il mister - ma so che avremo davanti una squadra che sta attraversando un ottimo momento". Reduci anche loro dall'eliminazione in Coppa Italia ad opera della Juventus, gli uomini di Mazzarri hanno trovato nelle mura amiche un valido alleato: "Dovremo fare molta attenzione, senza concederci distrazioni, al San Paolo - ha continuato il tecnico rosanero - il Napoli dà qualcosa in più, inoltre non è sa sottovalutare il loro entusiasmo dovuto al loro buon periodo. Far risultato in uno stadio come il San Paolo - ha precisato Rossi - vale più dei tre punti, e per ottenerlo è fondamentale l'atteggiamento con cui la squadra deve scendere in campo".

La cura rigenerante del Napoli si chiama Mazzarri. Un tecnico verso il quale Delio Rossi non nasconde la sua grande ammirazione: "E' un tecnico che ha sempre fatto bene ovunque sia stato chiamato. Gli auguro di finire presto in una big del campionato".

Per quanto concerne la formazione che Rossi manderà in campo domani l'unica certezza è l'assenza del danese Kjaer. Per sostituire il giovane difensore, il tecnico ha le idee chiare: "E' Goian il favorito. E' un giocatore esperto e importante e ho bisogno di vederlo all'opera in un match importante senza caricarlo di responsabilità". Infine a chi domanda se l'argentino Pastore, autore di una buona partita contro la Lazio giovedì sera, sarà in campo dal primo minuto, il tecnico riminese risponde: "E' una idea alla quale sto pensando. Ha fatto un ottimo lavoro ma è necessario aspettarlo, ha ancora ampi margini di miglioramento".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php