Live Sicilia

Mercato rossazzurro

Lo Monaco vuole Bogdani


Articolo letto 521 volte
VOTA
0/5
0 voti

bogdani, Catania, lo monaco, sinisa mihailovic, Sport
Nonostante ancora non sia arrivato nessun nuovo acquisto, le trattative in casa rossazzurra fervono. Il direttore sportivo Lo Monaco è impegnato su più fronti per cercare di portare a casa quegli elementi che possano dare una marcia in più al campionato del Catania.
Il reparto più bisognoso di rinforzi è senza dubbio quello dell’attacco, ed è sul ruolo della punta centrale che sono concentrati i maggiori sforzi. L’obiettivo principale continua ad essere Erjon Bogdani. L’attaccante albanese del Chievo piace molto al tecnico rossoazzurro Sinisa Mihajlovic e Lo Monaco si sta dando da fare per accontentarlo. Ieri però il direttore sportivo della squadra di Verona, Giovanni Sartori ha dichiarato che “Al cento per cento non venderemo nessuno dei nostri quattro attaccanti, Bogdani, Pellissier, Granoche ed Abbruscato”. Ma nel mercato come si sa le smentite vogliono dire ben poco, spesso è solo un gioco delle parti. Il Catania avrebbe comunque offerto al Chievo una contropartita tecnica a scelta tra Adrian Ricchiuti e Gianvito Plasmati, ma Sartori avrebbe controrilanciato chiedendo in cambio il giapponese Morimoto.
A Siena intanto è atteso il cambio di proprietà e con la nuova società la squadra toscana potrebbe movimentare il mercato. Proprio due attaccanti del Siena che interessano al Catania infatti, dovrebbero risultare in esubero e di questo la società Etnea ne potrebbe approfittare. Si tratta di Michele Paolucci, che sarebbe un cavallo di ritorno, ed Emanuele Calaiò, palermitano di nascita.
Anche la situazione societaria del Torino va tenuta sotto osservazione. Quella granta è una squadra in grossa crisi e tanti giocatori vogliono andare via a causa del pesantissimo clima di contestazione che si respira, culminato addirittura con l’aggresione di alcuni elementi della squadra. Fra questi, Rolando Bianchi, fa gola al Catania ma sicuramente a tante altre squadre di A. Inoltre la società etnea avrebbe chiesto anche l’esterno offensivo Aimo Diana, in passato anche in nazionale.
La sorpresa per l’attacco potrebbe venire invece dalla serie B. Piace infatti l’attaccante cileno del Grosseto Mauricio Pinilla, autore in questa stagione di ben dodici gol in quattordici partite.
Per quanto riguarda la difesa invece sembra che il Catania abbia puntato forte sul difensore Andrea Esposito. Il giocatore del Genoa, classe 1986 è stata la rivelazione del Lecce nell’anno ed è un elemento di grande prospettiva.
Nel fronte uscita intanto, i nomi caldi sono quelli di Adrian Ricciuti e Christian Terlizzi. Il primo ha molte richieste dalla B, il secondo potrebbe invece finire in qualche squadra di A.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php