Live Sicilia

Amarcord palermitano

L'ex Accardi: "Il mio cuore rosanero"


Articolo letto 491 volte
VOTA
0/5
0 voti

ex, palermo, pietro accardi, rosanero, Sampdoria, Sport
Ci sono calciatori che ad affrontare la squadra della loro città provano piacere, e magari sognano anche di fare un gol: per carità, tutto lecito. Ci sono calciatori che invece ad affrontare la squadra della loro città provano un lieve ma fitto dolore al cuore, come un innamorato che vede la sua morosa abbracciato ad un altro. Uno di questi è sicuramente Pietro Accardi, che con la maglia della Sampdoria affronta il “suo” Palermo: “Il mio cuore è rosanero, il Palermo lo porto sempre nel cuore, in rosanero ho vissuto tantissime emozioni, come la promozione in serie A, per me è stato un onore crescere assieme alla squadra della mia città. Adesso abbiamo percorso strade diverse, ma devo ammettere che per me non è mai bello affrontare il Palermo”. Accardi spera che domani sia una sfida ricca di spettacolo: “Credo che sarà una gran bella partita, sia noi che i rosanero esprimiamo un bel calcio, quindi lo spettacolo non mancherà. Dopo un inizio grandissimo, noi abbiamo avuto un calo, un calo di forma fisica e mentale che ci ha tolto dei punti, perdere nel derby contro il Genoa è stato deleterio, siamo calati psicologicamente. La sosta spero che ci possa far rialzare, abbiamo lavorato bene in questi giorni, ci siamo allenati in maniera piuttosto soda”. Naturalmente non si possono chiedere dei pronostici a Pietro Accardi, però una domandina su Antonio Cassano sì: “E’ un talento incredibile, un vero campione. In campo è un trascinatore, in allenamento ti fa ridere, scherza, un po’ come Miccoli, anche se non sono mai stato suo compagno”. Si parla di obiettivi, per Accardi il Palermo può sbarcare in Europa: “E’ una squadra ricca di qualità, che ti può sempre mettere in difficoltà, giocatori come Miccoli e Cavani non se li possono permettere tutti. Sarà una protagonista delle zone alte. Anche noi però non siamo messi male, sarà una bella sfida”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php