Live Sicilia

La gara di beneficenza per gli alluvionati

Miccoli, gol pure da infortunato


Articolo letto 429 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
In dodicimila hanno assistito ieri pomeriggio al Renzo Barbera di Palermo
alla gara di beneficenza ''Insieme per Messina'' tra la Miccoli All Stars, una  selezione di campioni ''convocati'' dal capitano rosanero, e la Nazionale Cantanti. L'incasso, che è stato di 52.350 euro, verrà interamente devoluto a favore degli alluvionati del messinese. Gara piacevole tra le due squadre e
pareggio per 3-3 che mette tutti d'accordo. A aprire le marcature è stato proprio Fabrizio Miccoli che, nonostante l'infortunio al polpaccio sinistro rimediato nella gara di campionato contro il Siena, non è voluto mancare
e ha lasciato il segno sbloccando il risultato al 4' con un pallonetto dal  limite dell'area. In gol anche Max Laudadio e Carvalho de Oliveira Amauri per  gli All Stars, mentre le reti dei cantanti portano la firma di Enrico Ruggeri,  autore di una doppietta, e Paolo Meneguzzi. Ad ''allenare'' la selezione di  Miccoli è stato l'ex tecnico del Palermo, Walter Zenga, che si è seduto  proprio in quella che fino ad un mese fa era la sua panchina. Altro ritorno in  campo quello del difensore del Palermo (squalificato per doping) Moris  Carrozzieri, tra le fila della Nazionale cantanti. Il centrale è stato uno dei  più acclamati dal pubblico presente allo stadio e in curva Nord è apparso  anche lo striscione ''Moris ti aspettiamo''. ''Ringrazio tutti di cuore - ha  detto Miccoli che ha giocato solo pochissimi minuti -, siete straordinari, un  forte applauso a questi ragazzi perché lo meritano tutto".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php