Live Sicilia

Verso Inter-Palermo

Mourinho incorona Zenga
"Mi piacerebbe come mio erede"


Articolo letto 269 volte
VOTA
0/5
0 voti

inter, mourinho, palermo, zenga, Sport
Jose Mourinho, se toccasse a lui decidere, avrebbe già designato in Walter Zenga il suo erede naturale alla guida dell'Inter. Il tecnico portoghese ha utilizzato la conferenza stampa della vigilia di Inter-Palermo per tessere le lodi dell'allenatore che domani per 90' sarà il suo avversario in campo. "Walter è un grande amico mio - ha affermato Mourinho - mi piace anche perché Zenga non si preoccupa della sua immagine, é originale e difende la sua squadra. E non è stata una pazzia la sua quando ha detto che voleva vincere lo scudetto, ma una motivazione grande per i suoi giocatori. Zenga insomma è un trascinatore oltre che un vero interista". "Non sono certo io che decido - ha aggiunto il tecnico - però mi piacerebbe tanto che un giorno prendesse il mio posto". Domani però Mourinho e Zenga saranno avversari: "Zenga sarà accolto benissimo dal pubblico di San Siro, ma poi si gioca e tutti e due vogliamo vincere". "Ma vediamo - ha concluso scherzando Mourinho - se Zenga è un vero interista e domani vorrà perdere con me...".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php