Live Sicilia

Pallanuoto femminile, serie A1

Avvio di stagione in salita per la Athlon
Palermitane sconfitte 16-9 dal Padova


Articolo letto 434 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Con un punteggio di 16 a 9 l’Athlon’90 perde la sua prima partita di campionato.
Piccole indecisioni da parte della squadra palermitana che le sono costate care decretandone l’amara sconfitta.
“Dobbiamo lavorare sicuramente – dichiara il neo allenatore Antonino Piccione – sul rafforzamento della personalità in attacco. Maggiore decisione, senza lasciarsi sopraffare dalla paura di sbagliare. Sapere rischiare insomma. Tuttavia – aggiunge il tecnico - sono contento delle ragazze, hanno seguito le tattiche di gioco e non si sono abbattute”.
Del resto per la squadra palermitana è la prima partita in serie A1. Ma non solo, era la prima volta che atlete ed allenatore si sono trovati assieme sul “campo di battaglia”.
Il Plebiscito Padova è una squadra forte, “che si è rafforzata ulteriormente e per questo ci congratuliamo con loro. - commenta il presidente della società palermitana, Katia La Barbera che aggiunge – Abbiamo ricevuto una cordiale ospitalità, così come vi è stata una tifoseria corretta” .
Si tratta comunque solo della prima partita di campionato, “ci auguriamo che l’esperienza e la maggiore attenzione e concentrazione facciano la differenza in futuro”, conclude La Barbera.
Intanto per allenarsi nel migliore dei modi avendo come unico obiettivo la vittoria, martedì 20 ottobre l’Athlon’90 andrà a Catania ad allenarsi con l’Orizzonte.
“Giocare con una squadra di serie A1 molto valida – spiega Piccione - è  l’unico modo per poter crescere tecnicamente”. Solo sul campo insomma la squadra palermitana potrà migliorare il proprio attacco “riuscendo a far emergere le  potenzialità di cui dispone. Le atlete sono valide e la squadra potrà fare molto”, conclude il tecnico.
La prossima sfida sarà sabato prossimo, 24 ottobre, in casa contro il Rapallo Nuoto.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php