Live Sicilia

Pareggio per 0-0 nell'anticipo del sabato

A Bari il Catania non soffre
Reti bianche e poche occasioni


Articolo letto 669 volte
VOTA
0/5
0 voti

atzori, bar-catania, mascara, rossazzurri, Sport
Il Catania ferma il Bari, reduce da una grande partita a San Siro contro il Milan. Il tecnico Atzori, così, rimanda l'appuntamento con la prima vittoria in serie A. Ma può ritenersi soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi.

Il Catania, infatti, imbriglia un Bari che di fronte al proprio pubblico appare assai meno brillante di una settimana fa contro i rossoneri. Alvarez e Rivas sulle fasce, spingono, ma non fanno sfracelli. Gli attaccanti Barreto e Kutuzov (che saranno poi sostituiti nella ripresa da Greco e Meggiorini) non creano pericoli e subiscono anche i fischi del San Nicola e i richiami del presidente Matarrese.

Gli etnei, dal canto loro, scendono in campo con Ricchiuti e Mascara dietro Morimoto. Ed è proprio Ricchiuti il più vivace tra i rossazzurri: più volte al tiro, anche se spesso impreciso.

La partita non è bella, nè spettacolare. Certamente molto intensa. Ma le azioni da gol si contano sulle dita di una mano. La più clamorosa per Kutuzov, che solo davanti ad Andujar tira sul palo. Nel finale Meggiorini, lanciato nel cuore dell'area spara sul corpo del portierone argentino. Il Catania così regge senza grossi problemi. Porta a casa un punticino utile. Per Atzori l'appuntamento con la prima vittoria in serie A è rimandato.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php