Live Sicilia

Il mediano rosanero

Nocerino: "Serve continuità"


Articolo letto 515 volte
VOTA
0/5
0 voti

antonio nocerino, juventus, palermo calcio, Sport
Non è contento dell'andamento del Palermo Antonio Nocerino. Il mediano rosanero si è soffermato sulla mancanza di continuità della squadra di Zenga. "Dobbiamo trovare risultati e gioco – ha detto in conferenza stampa - così ristabiliremo l'armonia giusta che ci consentirà di lavorare con serenità. Nelle scorse partite non abbiamo fatto male. Purtroppo abbiamo subito due reti nei minuti finali che ci sono costate ben quattro punti. Questo secondo me è un aspetto legato alla concentrazione. Una parte fondamentale per qualsiasi squadra. Dobbiamo ancora crescere e possiamo migliorare davvero tanto".

Gira e rigira, però, i discorso si ferma sempre sull'assenza del capitano, Fabio Liverani. “Parlare sempre di Liverani - ha risposto Nocerino - è un aspetto che spesso sminuisce il lavoro fatto dagli altri centrocampisti in squadra. Questo è un periodo delicato, siamo poco concreti e adesso dobbiamo trovare una continuità e una tranquillità mentale adeguata". Nocerino, che nella partita contro la Juve farà parte degli ex, parla anche del talento argentino Pastore. "Quando un ragazzo così giovane è così forte, c'é sempre il rischio di caricarlo eccessivamente di pressioni. Quando affronto questo argomento faccio sempre l'esempio di Jovetic. L'anno scorso ha giocato poco, pur con lo stesso talento e bagaglio tecnico, ma solo quest'anno sta riuscendo ad esprimersi secondo quelle che sono le sue potenzialità". E un altro Sud americano tiene banco nella conferenza stampa, Rubinho. "Sirigu ha giocato un grandissimo incontro e siamo tutti felici per lui - ha continuato - Allo stesso tempo però non vorrei che si dimenticasse che Rubinho l'anno scorso, per rendimento e media voto, è stato secondo solo a Julio Cesar. I cambiamenti che ha dovuto affrontare, squadra, città, difesa, stanno causando un piccolo rallentamento. In ogni caso – ha concluso - ricordiamoci che è un grandissimo portiere".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php