Live Sicilia

Serie A

Zenga: "Contro la Roma qualcosa cambierà"


Articolo letto 454 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Intervistato dal programma sportivo Sky Calcio Show, il tecnico rosanero Walter Zenga commenta così la sconfitta di oggi maturata sul campo del Parma: "Oggi a posteriori avrei fatto delle scelte diverse. Ho sbagliato a far giocare dei giocatori e lasciarne fuori degli altri. Probabilmente quello che ho pensato inizialmente non si è sviluppato nel corso del primo tempo". Zenga, che adesso dovrà affrontare le squadre romane, ha poi aggiunto: "Affronteremo la Roma in casa e domenica la Lazio. Ci saranno delle scelte differenti e possibilmente delle soluzioni diverse".

Il tecnico milanese ha quindi fatto il mea culpa riguardo alcune scelte: "Ho sbagliato a fare giocare certi giocatori ne avrei dovuto impiegare altri. Quello che ho pensato all’inizio non si è concretizzato nel primo tempo. Rubinho? Non sono più un portiere, adesso sono un allenatore. Non posso giudicare riguardo la rete subita dall’estremo brasiliano. E’ sempre l’inizio che ci frega, ossia nell’atteggiamento in cui ci presentiamo in campo. Pensavo di non subire gol nei primi 15 minuti, ma poi lo abbiamo preso per un problema di attenzione, vuol dire che le scelte che vengono fatte dal sottoscritto non sono congrue con il momento della squadra - ha detto Zenga - a bocce ferme avrei fatto scelte differenti, non ho problemi a dirlo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php