Live Sicilia

Serie A

A Udine il Catania si illude
ma esce con le ossa rotte dal Friuli


Articolo letto 428 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Sport
Il Catania si illude ad Udine, ma alla fine esce con le ossa rotte dal Friuli. Gli uomini di Marino, infatti, costringono la squadra di Atzori al terzo ko in campionato.. All'11' siciliani in vantaggio con il giapponese Morimoto, bravo a finalizzare uno scambio veloce con Mascara.  Al 26' calcio di punizione di D'Agostino con palla che toccava la barriera e terminava di poco alta sopra la traversa di Andujar.
Al 29' l'Udinese trovava la rete dell'1-1 con la splendida girata di Floro Flores che non dava scampo al portiere dei siciliani. Al 34' l'arbitro decretava il penalty per il Catania per fallo in area di Felipe (ammonito) su Mascara. Dal dischetto lo stesso attaccante non falliva il nuovo vantaggio etneo. Prima del riposo risultavano vani gli attacchi dell'Udinese che trovava di fronte una difesa catanese compatta e senza sbavature. Nella ripresa, al 4', il neoentrato Pepe subito insidioso con una violenta conclusione dalla distanza con palla che centrava in pieno la traversa. Al 15' Andujar con uno splendido intervento su conclusione ravvicinata di Pepe negava il tris all'Udinese. Marino al 31' toglieva dal campo Floro Flores e inseriva Lodi. Atzori rispondeva con Plasmati al posto di Ricchiuti. Al 35' l'Udinese calava il poker con lo scatenato Di Natale che finalizzava nel migliore dei modi un veloce contropiede friulano e firmava la sesta rete in campionato. Due minuti dopo fuga sulla sinistra di Di Natale e cross al centro per Pepe che arrivava in ritardo alla deviazione di testa. Al 44' Andujar respingeva una violenta conclusione di Pepe dalla lunga distanza.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php