Live Sicilia

Precampionato

Il Palermo fa il bis: battuto il Treibach


Articolo letto 562 volte
VOTA
0/5
0 voti

palermo calcio, precampionato, sk treibach, Sport
A meno ventiquattr'ore dal test con il Glanegg i rosa replicano con il Treibach, squadra di quarta divisione, e bissano il successo: 3-1 grazie alle reti nel primo tempo di Mchedlidze e Miccoli e nella ripresa di Çani. Per la squadra carinziana a segno Lessnigg.

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale del Palermo, Zenga manda in campo, a tempi invertiti, le stesse formazioni con una sola variazione: il giovane Adamo per Cavani, bloccato a letto da una sindrome influenzale. Gambe appesantite per i rosa e un avversario di maggior qualità. Miccoli prova due volte a segnare in avvio ma Obmann fa buona guardia, quindi è il Treibach a farsi pericoloso dalle parti di Ujkani con un calcio piazzato di Erbida che termina sul fondo. Al 21' Budan non trova la porta da buona posizione, poi è ancora Erbida a fare paura scheggiando il palo esterno su punizione. Il Palermo spinge e, dopo aver impegnato l'estremo austriaco al 30' con Budan, autore di un bel tiro dal fuori, passa avanti grazie al neo entrato Mchedlidze (arrivato in ritiro ieri pomeriggio) che, con una bella incursione di testa, spedisce il fondo al sacco una palla messa in mezzo da Nocerino su corner di Miccoli. Il vantaggio rosanero, però, dura poco perchè appena due minuti dopo Lessnigg, su una veloce ripartenza, fulmina Ujkani con una bella conclusione. Dopo il pari, il Treibach prende entusiasmo e impegna ancora l'estremo kosovaro con Erbida, ma i rosa fanno valere la propria supremazia tecnica e ritornano in vantaggio allo scadere: punizione dal limite destro di Miccoli, i compagni fanno muro in barriera e non permettono a Obmann di vedere il pallone che si insacca alle sue spalle. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di 2-1.

Nella ripresa è nuovamente il Palermo a farsi sotto al 2' con un colpo di testa di Migliaccio deviato in corner dal nuovo entrato Rotschnig e al 12' con una punizione di Bovo che termina sul fondo. Due minuti dopo il Palermo segna il tris con Çani che di testa batte l'estremo austriaco su cross di Balzaretti da sinistra. Il Treibach prova una reazione impegnando Sirigu che deve alzare in corner una conclusione di Sallinger, poi è di nuovo la squadra di Zenga a farsi vedere con una botta su punzione di Balzaretti bloccata dal portiere, un bel colpo di testa di Çani allungato in corner dal numero uno carinziano e un tiro ravvicinato di Succi che si stampa sul palo. Al 37' Tedesco prova dal limite ma la sua conclusione viene deviata in angolo da un difensore, poi è ancora Succi a provarci ma Rotschnig fa buona guardia e il risultato rimane invariato. Il Palermo batte il Treibach 3-1.

PALERMO - SK TREIBACH 3-1

PALERMO PRIMO TEMPO (3-4-1-2): Ujkani; Adamo (27' Mchedlidze), Kjær, Cossentino; Cassani, Davì, Nocerino, Mazzotta; Bresciano; Miccoli, Budan.

PALERMO SECONDO TEMPO (4-3-1-2): Sirigu; Morganella, Terranova, Bovo, Balzaretti; Tedesco, Migliaccio, Conti; Simplicio; Succi, Çani.

In panchina: Agliardi.

Allenatore: Walter Zenga.

SK TREIBACH (4-4-2): Obmann (1'st Rotschnig); Wieser, Quendler (16' st Golznig), Klaming, Tasic; Schweighofer, Mattersdorfer (22' st Kandolf), Erbida, Wolfger (16' st Sallinger); Lessnigg (43' st Korak), Canzi (30' st Pusar).

Allenatore: Frank Guido.

ARBITRO: Torsten Obwurzer (Klagenfurt).

RETI: 33' pt Mchedlidze, 35' pt Lessnigg, 45'pt Miccoli, 14' st Çani.

NOTE: Serata fresca, terreno in discrete condizioni. Ammonito Nocerino. Spettatori 1.000 circa.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php