Live Sicilia

Calciomercato

Difesa, il rebus Paletta


Articolo letto 513 volte
VOTA
0/5
0 voti

ballardini, calcio, calciomercato, palermo, paletta, Sport, zamparini, Sport
In difesa Cassani e Balzaretti sono le certezze sulle fasce, come confermati sono Bovo e Kjær. Tante chiacchiere si sono fatte attorno al nome di Amelia, anche per certe sue dichiarazioni sibilline, che si sono prestate anche a fraintendimenti vari. Il Napoli probabilmente l’ha tentato, anche se Maurizio Zamparini ha smentito, lui sogna la Roma, legittimamente (come quando il genoano Tedesco sognava Palermo), ma i desideri potrebbero essere spostati più avanti nel tempo, anche perché al momento il club giallorosso è tutto fuorché una certezza, mentre il Palermo su di lui ha investito a occhi chiusi. Alle spalle di Amelia potrebbe ancora esserci Ujkani, anche se i rosanero dovranno fare i conti anche con le situazioni di Sirigu e Agliardi. Per la retroguardia manca l’alternativa di spessore ai due centrali. La pista più battuta, anche in questo caso, è stata quella argentina. Gabriel Paletta, se in buone condizioni fisiche, ha già dimostrato di essere un difensore di valore, con tutte le caratteristiche che servono al Palermo Due recenti infortuni però ne hanno messo in dubbio l’idoneità. L’affare sembra congelato, anche se il calciatore del Boca Juniors, campione del mondo Under 20 nel 2005, scalpita per dimostrare il proprio valore, anche dopo una poco felice parentesi europea al Liverpool. IN seconda battuta potrebbe tornare d’attualità Leo, brasiliano del Gremio, le cui quotazioni sono decisamente in ascesa. Gli italiani – si sono fatti i nomi di Canini e Stovini – non stuzzicano l’interesse del Palermo. Alla fine potrebbe spuntarla, non troppo a sorpresa, il brasiliano Cribari della Lazio, che conosce bene il calcio italiano ed è un pupillo del direttore sportivo Sabatini dai tempi della sua militanza in biancoceleste. Potrebbe fare parte della rosa 2009/2010, come alternativa a Balzaretti, uno dei più positivi della Primavera che ha conquistato lo scudetto, ovvero Mazzotta.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php