Live Sicilia

Parla Davide Ballardini

"Zamparini mi ha mancato di rispetto"


Articolo letto 378 volte
VOTA
0/5
0 voti

Davide Ballardini, lazio, palermo, Sport
"Devo ringraziare Zamparini, mi ha portato a Palermo, considerando la partita in meno io e il mio staff abbiamo fatto il record di punti, di vittorie e gol. Ringrazio la società, tutti quelli che hanno lavorato con noi e la gente che ci ha
sempre sostenuto. Rivolgo un grazie di cuore e sentito soprattutto al presidente". Davide Ballardini non dimentica Palermo, un amore finito dopo pochi mesi e che sembrava dovesse durare a lungo. Invece è arrivato un divorzio traumatico. "Credo che Zamparini sia un po' dispiaciuto, perché si aspettava che io rimanessi lì - ha dichiarato il nuovo allenatore della Lazio nel giorno della sua presentazione -. Il sabato prima dell'ultima partita con la
Sampdoria, ho parlato con lui e gli ho detto che i nostri rapporti erano cambiati, perché a livello tecnico ognuno può dire la sua, ma il rispetto per la persona non deve mai mancare e più di una volta il presidente non è stato così rispettoso della persona. Gli ho detto che non mi andava bene che una volta l'allenatore era un genio e la partita dopo, per così dire, non lo era. Certe esternazioni non mi piacevano. L'ho messo al corrente di questo, dicendogli che i rapporti erano cambiati, lui mi disse di prenderci 10 giorni di tempo e che mi avrebbe lasciato libero se avessi trovato un'altra squadra". Lotito smentisce, così come invece sostiene Zamparini, che la Lazio e Ballardini siano d'accordo da un mese. "Il mister è arrivato ieri e ha firmato oggi, è venuto a Formello dopo che si è liberato - spiega il presidente della Lazio -. Quello che dice Zamparini è destituito da ogni fondamento".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php