Live Sicilia

L'ex tecnico rosanero

Ballardini torna su Zamparini:
"Offeso dalle sue esternazioni su di me"


Articolo letto 294 volte
VOTA
0/5
0 voti

ballardini, palermo, rosanero, zamparini, Sport
"Ci siamo incontrati a Bologna con il segretario del Palermo ed insieme ai miei procuratori abbiamo concordato la risoluzione del contratto che mi legava ai rosanero". Cosi' Davide Ballardini rivela a Sky Sport24 di aver chiuso il suo rapporto con la societa' del presidente Zamparini. E proprio i rapporti ormai incrinati con il vulcanico patron friulano sono stati alla base della decisione del tecnico romagnolo di lasciare Palermo. "Con Zamparini mi sono visto il sabato prima della partita con la Sampdoria e gli ho detto che il rapporto si era un po' incrinato dopo le sue esternazioni sulla mia persona e che decidesse lui cosa fare", rivela Ballardini che poi ci tiene a puntualizzare. "Il presidente ha detto che io non volevo rimanere a Palermo, ma io non ho mai detto questo, sono stato benissimo ed insieme a mia moglie torneremo tante volte a Palermo" afferma l'ex tecnico dei rosanero. "Con il presidente ci sono stati momenti particolari, io ho detto che un discorso tecnico si puo' e deve affrontare con il presidente, ma le sue esternazioni sulla persona non andavano tanto", "Io sono un romagnolo permaloso ed il rapporto tra me e lui non era piu' quello di prima". Alla domanda se e' pronto a sedersi sulla panchina della Lazio, Davide Ballardini dice: "Ho sentito il direttore sportivo Tare, poi, probanilmente spero, mi auguro, ci risentiremo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php