Live Sicilia

Al "Barbera"

Festa scudetto per il Palermo


Articolo letto 573 volte

Adesso i colori rosanero sono nella storia. Allo stadio comunale di Trento la formazione primavera del Palermo si laurea campione d'Italia grazie alla vittoria in finale sul Siena a due minuti dallo scadere con una rete di Abel Hernandez

VOTA
0/5
0 voti

calcio giovanile, campione italia, hernandez, palermo calcio, primavera palermo, scudetto primavera, Sport
Grande entusiasmo a Palermo per il ritorno in città della formazione Primavera, neo campione d'Italia. Circa 200 tifosi hanno atteso i baby rosanero nel piazzale dello  stadio "Renzo Barbera", accogliendoli con cori, sciarpe e striscioni del tipo: "Dove non contano i soldoni abbiamo un Palermo da campioni. Grazie ragazzi". Ovazioni per il tecnico Rosario Pergolizzi e i suoi ragazzi. L'attaccante uruguaiano Abel Hernandez è stato il match-winner della storica finale contro il Siena che ha regalato lo scudetto al Palermo: "Ho fatto tre gol in questa fase finale - ha detto a Stadionews - sono molto contento ma il merito più grande va ai ragazzi che hanno raggiunto queste fasi finali, io mi sono aggiunto dopo. Questo scudetto è un sogno e spero sia il primo di una lunga serie. Le mie propettive future? Mi sento pronto per affrontare la nuova stagione in prima squadra alle dipendenze del nuovo allenatore - ha aggiunto Hernandez - Il mio
auspicio è quello di giocare un po' di piu'".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php