Live Sicilia

Parla il presidente

Zamparini: "Con Walter Zenga
puntiamo minimo alla Champions"


Articolo letto 309 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, campionato, champions, palermo, zamparini, zenga, Sport
"Zenga ed io non litigheremo mai". Ad assicurarlo, ai microfoni di Radio Radio Tv, e' il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, certo che con il nuovo tecnico non ci saranno problemi o incomprensioni. "Zenga con il Catania si e' comportato da gran signore - ha detto il patron dei rosanero - dando due mesi di tempo agli etnei per trovare un nuovo allenatore. Ballardini, invece, all'ultima di campionato, dopo avergli detto che ero pronto a riconfermarlo, mi ha fatto sapere di essere un romagnolo testone e di voler andare via da Palermo".
Con Walter Zenga il feeling e' scoppiato subito: "L'ho sempre considerato un guascone, invece ho trovato un uomo di grandissimo valore, cultura e determinazione: insieme faremo grandi cose.
Stiamo facendo una campagna acquisti sotto terra, punteremo minimo alla Champions League". Zamparini ha anche svelato alcune manovre di mercato del Palermo: Jankovic alla fine restera' al Genoa (Preziosi, anch'egli in diretta, assicura che versera' i 3,5 milioni richiesti), per il difensore danese Kjaer non c'e' una richiesta dell'Inter ("Voglio vedere chi mette dodici milioni per liberarlo"), Amelia non andra' al Napoli per non rafforzare una diretta concorrente, Cavani alla fine restera' ed il giovane portiere albanese Ujkani sara' mandato altrove per farlo giocare.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php