Live Sicilia

Etnei sconfitti 4-3

La Roma beffa il Catania. Zenga:
"Finiamo male un anno straordinario"


Articolo letto 549 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, campionato, Catania, roma, serie a, zenga, Sport
A salvezza ormai acquisita, il Catania incassa un'altra sconfitta ma a Roma i rimpianti sono tutti dei rossazzurri. Sotto 1-3, i siciliani sono riusciti a rimontare lo svantaggio e hanno anche sfiorato la vittoria prima della beffa nel recupero firmata da Panucci. Una sconfitta che brucia, nonostante il Catania, soprattutto nella ripresa, abbia offerto una buona prova. "Nel primo tempo ha giocato meglio la Roma, nel secondo meglio noi - l'analisi di Walter Zenga a fine gara - La sconfitta a quel punto non me l'aspettavo, avevamo avuto delle grandi occasioni per chiudere ma questo e' il calcio". Quello che dispiace di piu' al tecnico e' il fatto che all'Olimpico sia arrivato il quarto ko di fila. "Stiamo chiudendo male una stagione straordinaria e questo e' il mio piu' grande rammarico", riconosce Zenga, il cui futuro sulla panchina etnea resta ancora un mistero. "Non rispondo alle domande sul mio futuro", glissa l'ex portiere.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php