Live Sicilia

Carrozzieri e la cocaina

"Quel festino in un locale..."


Articolo letto 453 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, carrozzieri, cocaina, droga, fashion, festino, locale, milano, palermo, Sport, Sport
"Non lasceremo Carrozzieri da solo, Sabatini, che era impegnato a Milano, e' gia' rientrato proprio per questo motivo". Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss, torna a parlare della positivita' del difensore rosanero. "Ho parlato con Moris tante volte - spiega il patron del Palermo - e' una persona buona e timida, altrimenti non sarebbe stato vittima di una situazione che denota fragilita' di carattere, nonostante parliamo di un bestione di un metro e novantacinque. Se si tratta di una bravata? Non so, bisogna chiedere a lui. Di certo ha detto al mio amministratore che nell'ultima festa a Milano, quando c'e' stata la sosta del campionato, in un locale che credo si chiami 'Fashion', ha fatto una festa dove si e' fregato. Se l'ha fatto altre volte, bisogna chiedere a lui. Pensando all'ambiente che frequentava ogni tanto, credo che chi frequenta quel tipo di ambiente sia soggetto a questi rischi, specialmente se si e' fragili. Sono comunque cose che succedono ai giovani, sia che siano calciatori, sia che siano figli di imprenditori. E' una grandissima piaga per i giovani. La cocaina, e mi rivolgo a tutti i giovani, brucia il cervello e brucia la vita. Moris adesso deve pagare per il suo errore, cosi' come tutti i ragazzi che commettono degli sbagli devono pagare: guai se non ci fosse una multa per degli errori. Ma bisogna anche stargli vicino per farlo uscire da questo tunnel. La cocaina e' la falsa salvezza nei confronti dei problemi della vita. La cocaina uccide. A Moris cercavo di farlo diventare un leader". Spiegata l'amarezza per la vicenda carrozzieri il presidente Zamparini parla della trasferta di domenica a San Siro contro il Milan: "Rincorre il secondo posto, e' tecnicamente superiore e dovremo correre il doppio per fare una buona gara. Sara' difficile. Penso che abbiamo il 10% di possibilita' di fare un risultato positivo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php