Live Sicilia

Capitano per una domenica

Tedesco: "Commosso
da applausi, grazie a tutti"


Articolo letto 305 volte
VOTA
0/5
0 voti

bologna, palermo, palermo-bologna, tedesco, Sport
Giovanni Tedesco ha giocato la sua prima partita stagionale da titolare contro il Bologna indossando la fascia di capitano, anche se reduce dalla febbre e anche se nel secondo tempo è stato costretto ad uscire. Una prova superba da parte del centrocampista palermitano di nascita, salutato con scroscianti applausi dal suo pubblico mentre usciva dal campo.

"Volevo ringraziare lo staff medico del Palermo, in particolar modo il professor Roberto Matracia: fino a poche ore prima della partita avevo la febbre alta - commenta - Un sentito grazie anche al mister, al capitano Liverani e al gruppo che mi hanno permesso di indossare la fascia di capitano, rendendomi particolarmente felice. La squadra ha dimostrato ancora una volta tutta la propria forza, confermando di avere una marcia in più quando si gioca al Barbera. E' bello avere la stima del gruppo, della società e soprattutto della gente. Gli applausi che ho ricevuto quando sono uscito dal campo mi hanno fatto commuovere. Vorrei finire la carriera a Palermo, voglio godermi questo momento in vista delle ultime sei partite di campionato che possiamo affrontare nel migliore dei modi. Non smetterò mai di ringraziare il presidente Zamparini che mi ha dato l'opportunità di indossare la maglia rosanero a fine carriera. La prossima trasferta in casa del Milan? A San Siro possiamo fare risultato, ce la giochiamo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php