Live Sicilia

I giocatori incontrano gli studenti

Migliaccio e Cassani:
"Daremo tutto per centrare la Uefa"


Articolo letto 364 volte
VOTA
0/5
0 voti

bologna, calcio, cassani, incontro, inter, migliaccio, palermo, scuole, uefa, Sport
Con quarantasei punti e la Coppa Uefa a sole tre lunghezze, secondo Giulio Migliaccio, centrocampista del Palermo, quello dei rosanero è stato finora "un campionato strepitoso". L'ex giocatore dell'Atalanta ha parlato a margine di un incontro organizzato dalla Provincia e dalla società rosanero con i bambini di una scuola palermitana (l'istituto comprensivo Giovanni Falcone).

"A sette partite dalla fine del campionato - ha spiegato - dobbiamo cercare di fare più punti possibili pur essendo consapevoli che davanti a noi c'è una grande squadra come la Roma. Ad ogni modo ce la metteremo tutta per non avere rimpianti a fine campionato". Il prossimo impegno dei rosanero è in casa contro il Bologna. "Sappiamo bene quanto può essere motivata una squadra quando arriva un nuovo allenatore (Papadopulo per Mihajlovic, ndr), l'affronteremo con la massima serietà e concentrazione".

Ritornando al match pareggiato a San Siro contro l'Inter, Migliaccio risponde così a chi gli chiede se quella contro i nerazzurri è stata un'occasione persa: "sicuramente no, fare fatica contro una grande squadra come l'Inter per un tempo ci sta, ma nella seconda parte siamo venuti fuori e siamo riusciti a pareggiare. Lo ritengo piu' un punto guadagnato che due persi".

Di Coppa Uefa ha parlato anche il difensore Mattia Cassani. "E' difficile perche' i posti sono pochi - spiega il laterale destro rosanero -, ma abbiamo il dovere di provarci fino alla fine per non avere rimorsi al termine del campionato. Adesso c'è il Bologna e dovremo affrontarlo allo stesso modo con cui abbiamo affrontato il Torino, con attenzione e senza sbilanciarci troppo perché una partita dura 90 minuti. Loro - conclude Cassani .- cercheranno di sorprenderci in contropiede, noi dovremo scendere in campo con intensità e determinazione".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php