Live Sicilia

Verso Palermo-Torino

Davide Ballardini: "Abbiamo il dovere
di chiudere bene il campionato"


Articolo letto 542 volte
VOTA
0/5
0 voti

ballardini, calcio, campionato, palermo, serie a, torino, Sport
Raggiunta la salvezza il tecnico del Palermo Davide Ballardini non vuole che la sua squadra si rilassi. Il Palermo può ancora puntare all'Europa e i rosanero hanno il dovere di provarci. "Il Palermo adesso deve impegnarsi al massimo e deve cercare di far bene per i propri tifosi - spiega - La nostra squadra dovrà cercare di portare a casa quanti più punti possibili in modo tale da poter puntare al quarto posto. La squadra sta bene fisicamente, ha fatto risultato praticamente con tutte le squadre e di conseguenza questo obiettivo non sarà più un miraggio. Abbiamo raggiunto un grande obiettivo, la salvezza anticipata, e la squadra ha dimostrato di saper giocare un ottimo calcio. Non dobbiamo sentirci eccessivamente responsabilizzati. Il nostro dovere, di qui sino alla fine, è di cercare di far meglio e di andare oltre".
Domani la sfida contro il Torino, affidato a Camolese per puntare alla salvezza. "Il Torino arriva a Palermo con l'acqua alla gola - spiega Ballardini - La compagine granata non può più sbagliare e a partire da domani dovrà cercare di portare a casa dei punti importanti. Allo stesso tempo, per i nostri obiettivi e per il nostro pubblico, noi abbiamo il dovere di giocare una grande partita. Con una rosa come quella del Torino è davvero paradossale trovarsi in questa situazione. Tutto ciò comunque dimostra ancora una volta che se non affronti nel modo giusto questo campionato, puoi vivere delle stagioni davvero tribolate".
Il tecnico del Palermo ha speso parole d'elogio per l'ex rosanero, Eugenio Corini. "Sinceramente non conosco personalmente Corini ma so che e' un calciatore che ha dato tanto al Palermo. Nel calcio, come in tutti gli altri ambiti della vita, quando si appendono le scarpe al chiodo, il calciatore se ne va, ma il grande uomo rimane e questo credo che sia il caso di un grande centrocampista come Corini". Ballardini parla anche dell'attaccante Edinson Cavani: "Sta bene, lui e' un giocatore che non si ferma mai: e' la sua e la nostra forza e quindi sara' a disposizione".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php