Live Sicilia

L'arbitro

Palermo-Torino a De Marco,
"fischietto" senza mezze misure


Articolo letto 268 volte

L'ultimo dolcissimo ricordo risale a poco più di un mese fa, quando il Palermo, reduce dal derby più sconfortante della storia, espugnò Firenze

VOTA
0/5
0 voti

arbitro, Barbera, calcio, palermo, palermo-torino, serie a, torino, Sport
L'ultimo dolcissimo ricordo risale a poco più di un mese fa, quando il Palermo, reduce dal derby più sconfortante della storia, espugnò Firenze. L'arbitro era Andrea De Marco e il bilancio con questo "fischietto" da allora è un po' meno esaltante: in 7 precedenti con lui in campo i rosanero hanno fatto i conti con 4 sconfitte (l'ultima a San Siro, nello scorso campionato, quando l'Inter sconfisse 2-1 il Palermo), e 3 successi, il più recente, come detto, allo stadio Franchi. Mai pareggi, con De Marco, mai mezze misure quando ci sono i rosanero in campo.

L'arbitro, che domenica pomeriggio sarà presente al Barbera, è prossimo ai 36 anni (essendo nato a Genova il 23 maggio 1973) ed è iscritto alla sezione Aia di Chiavari. Imprenditore di professione, ha esordito nel campionato di serie A nel 2003/2004 (il 9 maggio 2004, dirigendo Bologna-Lecce finita 1-1) e tra i cadetti nella stagione successiva, con il debutto datato 21 settembre 2002 (Napoli-Cosenza 1-2).

Direttore di gara internazionale da due anni e mezzo, De Marco è stato scagionato dalla giustizia ordinaria, nell'ambito dello scandalo Calciopoli: nessun rinvio a giudizio per lui dopo la richiesta dei pm di Napoli, Beatrice e Narducci.

Cristiano Copelli di Modena e Alessandro Stagnoli di Verona come assistenti e Christian Brighi di Cesena come quarto ufficiale coadiuveranno De Marco domenica in campo nella partita numero 52 della carriera. Nei precedenti 51 match hanno vinto 29 volte i padroni di casa, 9 gli ospiti e in 14 casi si è verificato un risultato di parità. In serie A De marco ha concesso 10 penalty e ha espulso 18 giocatori.

Questi sono gli altri arbitri della trentesima giornata di serie A, in programma domenica alle 15, con alcune eccezioni:

Atalanta-Fiorentina (ore 13): Trefoloni

Cagliari-Catania: Pinzani

Juventus-Chievo: Mazzoleni

Palermo-Torino: De Marco

Reggina-Genoa: Orsato

Roma-Bologna: Damato

Sampdoria-Napoli: Tagliavento

Siena-Lazio: Celi

Udinese-Inter (ore 19): Banti

Milan-Lecce (ore 21): Farina

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php